Lecco, 21 ottobre. Dopo la notizia di una nuova asta per l’ex palazzo comunale di via Roma 51, è finalmente giunta in comune un’offerta per l’alienazione dell’immobile.

Il termine della finestra per presentare offerte per Palazzo Ghislanzoni era infatti fissato alle 12 della giornata di oggi, momento in cui l’Immobiliare Welfare S.r.l., con sede in piazza Garibaldi 4, ha presentato una proposta, prima dell’asta pubblica che si terrà mercoledì 23 ottobre alle ore 11.30 in sala consiliare.

La base d’asta, bandita per ben 5 volte, è di 1.760.000 euro, ben più bassi dei 3.980.000 euro della prima asta che risale al 2013, ma anche dei 2.200.000 euro di qualche mese fa.

L’assessore Valsecchi aveva così commentato dopo la pubblicazione del bando: “Ci auguriamo che questa sia la volta buona, considerato l’ulteriore consistente ribasso, e che palazzo Ghislanzoni possa rivivere con nuove opportunità nel cuore del centro cittadino di Lecco”. Pare che la “volta buona” sia veramente arrivata, anche dovremo aspettare il 23 ottobre per avere una conferma definitiva.