Lecco, 19 ottobre 2019. Tolleranza zero a Dervio da qui in avanti per chi butterà mozziconi di sigaretta per terra, nei giardini, nei tombini o in qualsiasi luogo non idoneo alla raccolta degli stessi. Per porre fine a questo fastidioso e irrispettoso comportamento, infatti, il Comune di Dervio ha posizionato in vari punti della città dei nuovi posaceneri ‘tattici’, a forma di sigaretta, facili da svuotare e dove non entra l’acqua: chi verrà ora colto in flagrante a gettare mozziconi per terra verrà quindi sanzionato opportunamente.

“Il divieto di buttare mozziconi per terra o nei tombini era già attivo in seguito a relativa ordinanza – spiega il sindaco di Dervio, Stefano Cassinelli –  La norma prevedeva tuttavia che ci fosse un congruo numero di posaceneri in paese per poter applicare le sanzioni: con l’introduzione dei nuovi posaceneri in numero sufficiente, quindi, non ci sono più scuse, e la Polizia Locale ha l’ordine di sanzionare chiunque venga sorpreso a gettare mozziconi in giro”.

Il sindaco di Dervio si sofferma in particolare sulle spiacevoli conseguenze dovute all’intasamento dei tombini: “Per molti buttare i mozziconi nei tombini è come buttarli in pattumiera. La quantità elevatissima di mozziconi che si infilano nelle tubature, invece, crea dei ‘tappi’ che possono contribuire a provocare le rotture delle tubazioni o il non funzionamento della rete della acque bianche. Con questo atto l’ordinanza in essere prende finalmente ancora più corpo”.