Lecco, 15 ottobre 2019. Economia e futuro sostenibile sono stati i fili conduttori dell’appuntamento di giovedì 10 ottobre promosso dal Rotary Club Lecco Manzoni, che ha portato in ‘trasferta’ presso la Società Canottieri di Lecco il Presidente della Camera di Commercio Como-Lecco, Marco Galimberti, e il Prof. Luca Levrini, Presidente della Fondazione Volta, che con il nuovo ente sovraterritoriale ha molto a che fare. La Fondazione Volta, infatti, oltre ad essere uno dei più prestigiosi Think Tank italiani, si è altresì occupata di scrivere il progetto e le linee guida della nuova Camera di Commercio.

I due illustri relatori hanno esposto nel corso dell’incontro le direttive generali che si legano alle sfide e ai progetti della Camera di Commercio Como-Lecco, costituita ormai sette mesi fa come previsto dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 16 febbraio 2018, in un’ottica di stretta collaborazione tra i due territori e di sviluppo sostenibile.

Il prof. Levrini, riferendosi a tale progettualità, ha ribadito l’importanza di una crescita che si avvalga di una forte guida etica, in grado di riportare l’uomo al centro: un uomo appunto etico, profondamente legato ai principi dell’educazione civica. Allo stesso tempo, Levrini ha insistito sull’esigenza di un territorio lariano vasto e unito. Il presidente Galimberti, dal canto suo, ha ricordato come all’interno della Camera di Commercio vengano rappresentate e incentivate tutte le varie anime dei territori lariani, tenendo in considerazione la specifica realtà economica che le caratterizza.  Galimberti ha raccontato anche della grande vicinanza dell’ente nei confronti dei giovani che vogliono intraprendere un’attività imprenditoriale, grazie ai numerosi percorsi formativi di cui si rende protagonista. Spazio infine anche ai temi che si legano alle nuove sfide della green economy e della sostenibilità ambientale.

Numerosi i soci e gli ospiti presenti all’incontro, tra cui il Sindaco di Lecco Virginio Brivio, il Direttore Generale della Fondazione Volta, Claudia Striato, la Presidente di Soroptimist Lecco Giulia Aondio, l’assistente del Governatore Anita Discacciati, alcuni funzionari della Camera di Commercio ma anche soci e presidenti di altri club rotariani lecchesi.

In chiusura di serata il Presidente del Rotary Lecco Manzoni, Elena Vaccheri, ha annunciato che il direttivo del club, all’unanimità, ha deliberato la nomina di soci onorari ai due Relatori. Si è quindi proceduto alla relativa cerimonia di spillatura.