Lecco, 3 ottobre 2019. Count down per il Festival della lingua italiana che a partire da domani e fino al 6 ottobre porterà a Lecco tutta una serie di incontri, laboratori didattici e spettacoli che hanno come filo conduttore il tema della ‘parola’. Non a caso, l’hashtag scelto per la kermesse è #leparolevalgono: i grandi ospiti che si alterneranno durante la tre giorni si confronteranno infatti a Palazzo delle Paure sul valore delle parole e ogni giornata del Festival sarà dedicata a un termine specifico che avrà la funzione di guidare e mettere in relazione, trasversalmente, tutte le iniziative proposte: la parola “verità” con ospiti Maurizio Ferraris e Cristina Faloci, la parola “ambiente” con il dialogo tra Giuseppe Patota e Massimo Bray e la parola “empatia” con Luciano Fadiga, Marco Damilano e Matteo De Giuli.

L’attesa più grande, però, è tutta per gli eventi serali di venerdì e sabato alle 20.30, che vedranno ospitati sul palco dell’aula magna del Polo di Lecco del Politecnico di Milano Manuel Agnelli e Vinicio Capossela. Per questi due appuntamenti è già stato registrato il tutto esaurito per quanto riguarda i tagliandi per l’ingresso anticipato e il posto riservato ma la notizia è che sarà possibile comunque prendere parte alla due serate grazie al maxischermo che verrà allestito fuori dall’aula magna del Politecnico. Durante i due eventi si potrà inoltre usufruire dei parcheggi Due Vele e La Piccola (a pagamento).

Tutto esaurito anche per il concerto del Canzoniere Grecanico Salentino, lo spettacolo conclusivo del festival in programma domenica 6 alle 20.30 presso la Camera di Commercio di Lecco, a cui non è quindi più possibile prendervi parte.

Infine per quanto riguarda l’evento di domenica a partire dalle 12.30 all’OTO LAB di Rancio con i Coma_Cose, si ricorda che per motivi logistici è messa a disposizione gratuitamente una navetta che trasporterà gli interessati dal piazzale sito all’incrocio tra via Fiandra e via Besonda (fronte Galli Ezio) a Rancio e ritorno dalle 11.30 e fino alle 17 a ciclo continuo.

Per tutti gli altri eventi in programma, partecipazione libera, oltre che gratuita.

questo collegamento il programma dettagliato della tre giorni #leparolevalgono.