Lecco, 02 ottobre 2010. Sbarca a Olginate  Sbaang! il primo color party che metto al centro il tema del colore sviluppato grazie all’utilizzo di svariati linguaggi propri delle arti figurative. L’evento, atteso per sabato 12 ottobre nella bella cornice di Villa Sirtori dalle ore 15 alle ore 24, è organizzato da una rete di associazioni giovanili composta da Consulta Giovani, L’Isola della Stupidera, Che Bordello e Sbanda Brianza in collaborazione con il Comune di Olginate e si colloca all’interno dei progetti Workstation e Prendiamoci Cura di Noi.

Ricchissimo il programma della giornata: ad aprire il pomeriggio di festa alle ore 15 sarà l’inaugurazione della mostra VERNICE FRESKA, in cui saranno esposte le opere di MIPAM, giovane e poliedrico creativo del territorio che realizza interventi di street-art in spazi e strutture pubbliche ma anche lavori digitali, illustrazioni, fumetti e sculture. Andrà ad affiancare le opere di MIPAM NUOVE PROSPETTIVE, l’esposizione delle tavole che compongono sei progetti artistici di riqualificazione urbana del sottopasso di via Marconi, elaborati da Kerolina FraiseMarroneCropIngo e Steone, altrettanti street artist provenienti dalla Brianza e dal lecchese che in questi mesi h​anno lavorato alle bozze andando a conoscere e analizzare il contesto olginatese e riflettendo sul rapporto fra urbanistica, valorizzazione dell’ambiente e della qualità della vita delle persone. Proprio sulla scia di queste riflessioni, il pubblico che prenderà parte all’evento sarà invitato a esprimere, mediante votazione, il proprio gradimento rispetto alle proposte presentate, così che la scelta del progetto da realizzare possa essere realmente condivisa e pubblicamente vissuta.

Nel pomeriggio verrà inoltre realizzato un LIVE PAINTING su pannello a cura degli artisti coinvolti nelle attività. Il tema scelto dai giovani della Consulta è quello dell’ecosostenibilità e del rispetto dell’ambiente. Dalle 21 fino alle 24 i giovani potranno divertirsi con il FLUO PARTY con DJ SET a cura di Andre dell’Art, Lario Abbestia e Asto che animerà la serata con musica, body painting e coloratissimi gadget.

Per i più giovani e per le famiglie, dalle ore 15.30 sarà allestito uno SPAZIO BIMBI animato da L’isola della Stupidera con giochi e attività creative mentre, a partire dalle ore 18, l’Associazione coinvolgerà tutta la cittadinanza in una CACCIA AL TESORO nel parco della villa e per le vie del paese.

Sempre alle 18 inizierà l’APERITIVO curato dall’Associazione Che Bordello con MUSICA e GIOCHI organizzati dai ragazzi della Consulta Giovani. Durante tutta la durata dell’evento il ristoro sarà garantito dalla presenza del servizio FOOD TRUCK.

L’iniziativa, come detto sopra, è organizzata nell’ambito di Prendiamoci cura di noi, un progetto di sviluppo di dinamiche di welfare comunitario nel Polo Territoriale della Valle San Martino che mette in connessione istituzioni locali, scuole, cooperative sociali, associazioni, gruppi, minori e famiglie facendo rivivere i “luoghi” come spazi di comunità in cui sviluppare forme di aggregazione, socialità e buon utilizzo del tempo libero. PCDN valorizza le buone esperienze di cittadinanza attiva e animazione sociale del territorio promuovendo ascolto, dialogo, comunicazione positiva fra le comunità e gli enti. Il progetto è realizzato da Cooperativa Sociale La Vecchia Quercia, Comunità Montana Lario Orientale-Valle San Martino, Cooperativa Sociale Liberi Sogni, Cooperativa Sociale Spazio Giovani, Associazione Les Cultures e Cooperativa Sociale Specchio Magico ed è sostenuto da Ambito Distrettuale di Lecco e Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus..