Saranno celebrati sabato prossimo a Oggiono i funerali di Fabio Buzzi, scomparso in un incidente nautico il 17 settembre scorso a Venezia nel quale hanno perso la vita anche il pilota oggionese Luca Nicolini e il pilota olandese Erik Hoorn. Ma i funerali del grande campione e imprenditore fondatore dell’azienda Fb Design di Annone Brianza saranno celebrati in forma strettamente privata per volontà della famiglia e saranno ammessi solamente gli amici più cari. Per cui la famiglia stessa invita chi vorrà porgergli comunque l’ultimo saluto, pur non essendo uno stretto congiunto o amico, sarà possibile accedere alla camera ardente venerdì dalle 9,30 alle 18 in ditta, ovvero alla Fb Design di Annone, seconda casa di Fabio Buzzi. Per quanto riguarda i funerali di Luca Nicolini, invece, ancora non si sa quando e dove saranno celebrati. Potrebbero essere anche officiati in forma civile al Moregallo. Resta lo sgomento, il dolore e la costernazione per l’incidente che è costato, oltre ai tre morti, anche il ferimento dell’imprenditore lecchese Mario Invernizzi, in via di guarigione ma duramente provato per quanto successo agli amici e compagni di una vita. Fabio Buzzi di sicuro non sarà dimenticato e da quando è scomparso la sua ditta non ha mai smesso di lavorare, come avrebbe voluto lui. Ma resta un vuoto incolmabile nel mondo della motonautica e dell’imprenditoria non solo lecchese ma mondiale.