Il consigliere regionale Mauro Piazza sul trapianto di organi:

“Gli interventi di trapianto di organi e tessuti sono spesso l’unica opzione terapeutica per garantire ai pazienti una maggiore aspettativa di vita. Sensibilizzare i cittadini su questo tema è di vitale importanza. Per questo, è stata approvata  una mozione dal Consiglio regionale lombardo che impegna la giunta regionale ad istituire – in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e con il Coordinamento Regionale Trapianti – una specifica “Giornata Annuale del Dono” nelle scuole secondarie lombarde” dichiara il Consigliere regionale lombardo Mauro Piazza.

“La proposta elaborata, con la Consigliera Simona Tironi, permette di realizzare un progetto strutturato che coinvolge i volontari delle associazioni di settore affinché la “cultura del dono” possa essere recepita in maniera corretta dalle nuove generazioni. Gli ultimi dati – prosegue l’azzurro – indicano che negli ultimi 5 anni, in confronto con la media nazionale, la Lombardia contribuisce a oltre il 50% delle donazioni di tessuti e al 20% delle donazioni di organi. A riprova di ciò, nel 2018 sono stati eseguiti nella nostra regione oltre 4000 interventi. Ora, gli ultimi dati disponibili indicano che in Lombardia sono state registrate oltre 1 milione di dichiarazioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti, in coerenza con un trend nazionale in crescita. Con questa “Giornata” – conclude Piazza- vogliamo partire dalle scuole per incrementare la conoscenza e la consapevolezza di questa importante pratica a partire dalle nuove generazioni”.