Un altro compleanno centenario presso gli Istituti Airoldi e Muzzi: questa volta, però, a toccare il secolo di vita è un uomo, che agguanta il raguardo già raggiunto da ben otto donne della Residenza.

E’ il signor Mario Angioletti, conosciuto da tutti come Alfredo, il festeggiato della giornata di ieri.

Nato il 15 settembre 1919 a Vertova (Bg), ha sempre vissuto a Lecco, dove ha lavorato per molti anni alla Badoni SpA. È ospite dall’ottobre 2017 del secondo piano della Residenza Le Grigne insieme alla moglie, Mapelli Andreina, di 94 anni. Non hanno avuto figli, ma hanno numerosi nipoti.

Domenica lo hanno festeggiato i familiari arrivati dal Veneto, mentre lunedì lo hanno festeggiato i nipoti e gli amici lecchesi assieme agli ospiti e al personale della Residenza. Erano presenti il Presidente Giuseppe Canali, il Direttore Generale Fulvio Sanvito e, in rappresentanza del Sindaco di Lecco, l’Assessore allo Sport Roberto Nigriello.

Dal 2014 ad oggi, è la prima volta che viene festeggiato il compleanno centenario di un uomo. Gli ultracentenari presenti oggi sono 9, di cui 8 donne.