Oscar Farinetti con i responsabili dell’azienda di Deviscio

C’erano anche i formaggi lecchesi dell’Azienda agricola Deviscio, all’ultima manifestazione di Eataly Milano Smeraldo “Stai fresco”, che continuerà lungo tutto il mese di settembre appunto presso il centro milanese di Eataly in piazza XXV Aprile, nel capoluogo lombardo. L’azienda agricola Deviscio è stata invitata nello scorso weekend a presentare e a mettere in vendita i prodotti (yogurt, formaggi freschi e stagionati) preparati nel proprio caseificio con solo latte di capra proveniente dall’allevamento (una cinquantina di capi) alle pendici del Resegone. Nei padiglioni di Eataly – come di consueto affollatissimi – i titolari dell’Azienda Chiara e Agostino Ferrari hanno avuto modo di incontrare centinaia e centinaia di visitatori illustrando modalità e tecniche di allevamento delle capre di razza Camosciata delle Alpi, all’insegna del benessere animale, e di produzione di vari tipi di formaggio, dai tradizionali caprini freschi al latteria stagionato e alle caciotte passando per i fioroni e i quadrotti a crosta lavata.

Deviscio protagonista a Eataly di Milano

La partecipazione a “Stai fresco” è stata favorita dall’incontro dei responsabili di Deviscio con Oscar Farinetti, “inventore” e fondatore di Eataly (la catena di prodotti dell’enogastronomia italiana con venti punti vendita nel nostro Paese e altrettanti all’estero) , che nello scorso maggio – durante un evento promosso a Lecco da Confcommercio e Piaceri d’Italia – aveva avuto modo di assaggiare e di apprezzare i formaggi di capra della giovanissima azienda lecchese: un incontro che ha dato i suoi frutti e che è sfociato in questo primo invito alla manifestazione “Stai fresco”, dando il via ad una collaborazione che dovrebbe protrarsi nel tempo. Un invito, quello di Farinetti e di Eataly, che premia l’impegno di Deviscio e del gruppo di giovani che sta puntando sull’allevamento caprino e la produzione casearia di qualità, offrendo il proprio contributo al rilancio, e non solo economico, di un settore che sta cercando forme moderne di produzione e di presenza sul mercato.