Lecco, 11 settembre 2019. Tocca il prestigioso traguardo dei 100 anni la Cooperativa di Consumo La Popolare, realtà di ispirazione cattolica che gestisce otto supermercati a marchio Conad a Lecco (Viale Turati e San Giovanni), Colico, Mandello, Inveruno, Vanzago, Turbigo e Figino Serenza. La grande festa per i primi 100 anni della sua storia, a cui potranno prendere parte soci, dipendenti, istituzioni e cittadinanza in generale,  è attesa per giovedì 19 settembre.

In quell’occasione, a partire dalle ore 16, nella chiesa di San Francesco (piazza Cappuccini 6 a Lecco), sarà celebrata la Santa Messa. A seguire, a partire dalle ore 17, nel vicino teatro del Cenacolo Francescano, si svolgerà la tavola rotonda dal titolo “La cooperazione a cent’anni dalla fondazione della Cooperativa di Consumo La Popolare” alla quale prenderà parte, oltre al presidente Colombo, il Sindaco di Lecco Virginio Brivio, l’Amministratore Delegato di Conad Centro Nord Ivano Ferrarini, il Presidente di Confcooperative dell’Adda Gabriele Marinoni ed il Prevosto di Lecco Monsignor Davide Milani. Modera la giornalista Valeria Ciardiello.

Il presidente Pierangelo Colombo

«Sarà quella l’occasione – spiega il presidente Pierangelo Colombo – per riflettere sull’importanza di una realtà come la nostra che dal 1919 ha un ruolo attivo sul territorio in campo economico, sociale e culturale. Una ricorrenza con cui vogliamo ribadire i valori che hanno sempre animato La Popolare nel corso della sua storia, valori che discendono dall’ispirazione cattolica dei padri fondatori e che hanno permesso nei decenni di far crescere una realtà attenta ai bisogni dell’uomo».

Nata nel 1919, all’indomani della Grande Guerra e nell’anno dell’appello “Ai liberi e ai forti” di don Sturzo, la Cooperativa è cresciuta reggendo alla Seconda Guerra Mondiale e poi operando a favore di un’immediata ripresa dell’attività economica, sempre secondo i propri principi ispiratori. In questo modo potècontinuare la propria  espansione fino ad arrivare a gestire nel 1969 ventitré spacci.

Per stare al passo con la grande distribuzione e per offrire prezzi più competitivi, nel 1980 venne aperto in Viale Turati a Lecco il primo discount all’italiana destinato alla vendita di prodotti confezionati. Proprio in quegli anni nasce l’insegna SpesaFamiglia che accompagnerà a lungo i punti vendita della Cooperativa. Il 2007 è l’anno che segna l’inizio di una nuova era: viene infatti raggiunto l’accordo di affiliazione commerciale con Conad, pur mantenendo la propria autonomia decisionale.

Oggi la Cooperativa La Popolare, a cui aderiscono 2030 soci, gestisce otto supermercati a marchio Conad e in questo modo offre l’opportunità di lavoro a 102 persone. La celebrazione del 19 settembre vedrà dunque ricordati i momenti principali e i personaggi fondamentali che in questi cent’anni hanno permesso alla Cooperativa La Popolare di crescere e svilupparsi come un soggetto attivo e attento ai bisogni della collettività.

«Ritengo che la festa per i cent’anni – conclude Colombo – possa essere un’occasione privilegiata per rafforzare il legame tra La Popolare, i propri soci e la cittadinanza. Vogliamo ribadire l’importanza della cooperazione che in questi cent’anni di vita La Popolare ha realizzato attraverso una presenza capillare e attenta nel nostro territorio».