Nuovi interventi di monitoraggio attivati a seguito dell’approvazione e della pubblicazione del nuovo regolamento Comunale di gestione dei rifiuti urbani: gli agenti della polizia locale e gli operatori di Silea, che svolge il servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati per conto dell’Ente, hanno infatti condotto numerosi controlli dalla fine del mese di luglio e durante tutto il mese di agosto.
I controlli sono finalizzati a contrastare gli abbandoni dei rifiuti, gli errati orari di esposizione dei sacchi, che non aiutano a mantenere ordinata la città, l’inappropriata differenziazione.Tutti gli elementi raccolti sono ora a disposizione per gli accertamenti del caso e per valutare se vi siano elementi sufficienti a procedere con le sanzioni. Gli interventi proseguiranno per tutto il mese di settembre e daranno luogo, laddove saranno riscontrate violazioni, all’applicazione delle sanzioni introdotte del nuovo regolamento.
“Un atto dovuto – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Lecco Alessio Dossi -, che prende le parti dei numerosissimi cittadini virtuosi, che effettuano correttamente la raccolta differenziata e si attengono ai giorni e agli orari di esposizione dei sacchi.
La pulizia e il decoro della città sono fondamentali e il monitoraggio in corso va sia nella direzione di mantenerli e incrementarli, anche in ottica turistica, sia in quella di migliorare la qualità delle frazioni di raccolta differenziata in città, nel rispetto dell’ambiente”.