Stadio e quartiere di Castello “blindati” durante le partite casalinghe del Lecco per residenti e tifosi. Da questa domenica, 1° settembre, in occasione del primo incontro di campionato in programma in casa, durante il quale la squadra del Lecco affronterà la Pro-Vercelli, entreranno in vigore alcune disposizioni viabilistiche riguardanti la sosta, il transito dei veicoli e il flusso degli spettatori che si ripeteranno ogni qual volta il Lecco disputerà una gara casalinga nell’ambito del campionato di Serie C – Lega Pro iniziato la scorsa settimana ad Arezzo (con la sconfitta per 3 a 1 purtroppo).

A partire dalle 4 ore antecedenti l’inizio degli incontri, e dunque dalle 13.30 per gli incontri che iniziano alle 17.30, come quello di domenica, e alle 11 per gli incontri che iniziano alle 15, e fino alle ore 20 o comunque fino al termine del deflusso del pubblico, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in via Pascoli, su ambo i lati, via Cantarelli, nel tratto compreso tra via XI Febbraio e via Pascoli e nell’area antistante la palestra, via XI Febbraio, nel tratto compreso tra via Don Pozzi e via Cantarelli, e via Balicco, lungo il lato destro della via a scendere, nel tratto compreso tra via XI Febbraio e l’accesso al parcheggio del Broletto Nord.

Saranno chiuse al transito veicolare 2 ore prima delle partite e fino a circa 1 ora dopo la stessa e comunque al termine del deflusso degli spettatori, via Don Pozzi, nel tratto compreso tra via XI Febbraio e via Rosselli, via Cantarelli, nel tratto compreso tra via XI Febbraio e via Pascoli, e via Pascoli.

In conformità a quanto previsto dalle normative vigenti per il compionato di Serie C- Lega Pro, cambia infine l’accesso dei tifosi allo stadio, che sarà regolato attraverso le barriere di prefiltraggio recentemente installate in via Don Pozzi, Pascoli e Cantarelli: l’accesso alle tribune e alla curva nord avverrà solo da via Don Pozzi, occorrerà provenire dalla parte alta di via Don Pozzi e via Cantarelli o da via Tubi per accedere ai Distinti attraverso l’ingresso di via Pascoli, mentre bisognerà percorrere via Cantarelli e via Tubi per accedere alla curva sud, riservata agli ospiti, attraverso l’ingresso via Cantarelli.

I mezzi di servizio del trasporto pubblico locale e i mezzi di soccorso, nelle fasce orarie di chiusura di via Don Pozzi, saranno deviati in senso discendente lungo piazza Carducci e corso Matteotti e in senso ascendente lungo corso Promessi Sposi.

“Abbiamo provveduto a sistemare tutte le zone così come richiesto e previsto dalla normativa di Serie C – Lega Pro anche dal punto di vista viabilistico e della soste – spiega l’assessore alla viabilità del Comune di Lecco Corrado Valsecchi.

Ci auguriamo che i tifosi blucelesti e ospiti seguano diligentemente lo schema adottato dal Comune di Lecco di concerto con tutte le autorità competenti e della società Calcio Lecco 1912. Ringrazio tutti coloro che in questi mesi e anche nel corso del mese di agosto si sono prodigati per consentire di arrivare pronti al primo appuntamento sportivo casalingo della squadra di calcio della nostra città, con una pianificazione che dovrebbe garantire la icurezza e l’ordine pubblico. Adesso la parola al campo e forza Lecco!”

La viabilità dello stadio durante le partite casalinghe del Lecco in serie C