Lecco, 30 agosto. Da lunedì 2 settembre tornano in vigore i consueti orari di apertura al pubblico degli uffici comunali.

Riprende il “Mercoledì del cittadino” ovvero la consuetudine secondo la quale il mercoledì gli uffici aperti al pubblico restano a disposizione dei cittadini con orario continuato dalle 8.30 alle 15.30.

Da segnalare in maniera particolare che i servizi demografici (anagrafe, stato civile, servizio elettorale e servizi cimiteriali) torneranno a essere aperti il lunedì, il giovedì e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30, il mercoledì dalle 8.30 alle 15.30 e il sabato, con esclusione dell’ufficio carte di identità, al quale si accede da piazza Lega Lombarda 15, dalle 8.30 alle 11.30. Tutti gli uffici dei servizi demografici restano dunque chiusi il martedì.

Importante novità l’ampliamento dell’orario della biblioteca civica Uberto Pozzoli di via Bovara: dal 2 settembre sarà infatti aperta dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 18.30. Dal lunedì al venerdì dalle 12.30 alle 14 resterà però chiusa la sala ragazzi.

Torneranno inoltre attivi lo sportello affitti e lo sportello comunale al centro Meridiana.

Per quanto riguarda lo sportello affitti dal 17 giugno 2019, fino a esaurimento fondi, e comunque entro il 31 ottobre 2019, il Comune avvia la raccolta delle richieste di sostegno all’affitto previste dalla deliberazione di Giunta regionale n. 606/2018. I contributi riguardano situazioni di pignoramento o morosità incolpevole ridotta.

Lo sportello comunale al Centro commerciale Meridiana offre la possibilità ai cittadini un punto di informazione e ascolto. L’iniziativa ha l’obiettivo di facilitare il rapporto tra la pubblica amministrazione e i cittadini, fornendo loro informazioni mirate di pubblica utilità riguardanti progetti, attività e servizi promossi dal Comune a beneficio della cittadinanza e, nel contempo, raccogliere idee e proposte dei cittadini sulla qualità e il funzionamento dei servizi stessi.

Infine si ricorda che fino alle 12.30 di martedì 11 settembre è possibile fare domanda per concorrere alle due posizioni previste da DoteComune.

Un’esperienza formativa nella pubblica amministrazione per inoccupati o disoccupati di età uguale o superiore a 18 anni, residenti in Lombardia organizzata e promossa da Regione Lombardia, ANCI Lombardia, AnciLab e gli enti locali aderenti, grazie alla quale i partecipanti hanno la possibilità di sperimentarsi nei diversi ambiti istituzionali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini (quindi in un’esperienza di cittadinanza attiva).

Si tratta di tirocini della durata di 12 mesi ciascuno che il Comune di Lecco ha programmato presso l’area amministrativo-contabile del servizio contabilità e bilancio e presso l’area tecnica del servizio ambiente.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, dei paesi dell’Unione Europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno residenti in  Lombardia, siano essi inoccupati o disoccupati, di età uguale o superiore ai 18 anni.

È prevista un’indennità mensile di tirocinio di 300 euro e al termine dell’esperienza ai partecipanti sarà rilasciata la certificazione delle competenze acquisite, secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia.

Gli interessati sono invitati a sottoporre la domanda al servizio “Informazione, comunicazione e partecipazione” del Comune di Lecco, sito al primo piano di piazza Diaz e successivamente presentarla al servizio protocollo dell’Ente entro la scadenza prevista.