Domenica 21 luglio alle 11.30 nella basilica di San Pietro al Monte sopra Civate suonerà uno dei gruppi musicali più importanti al mondo.
Il concerto rientra nel progetto La voce della terra: canti e riti della tradizione – VoCaTe, finanziato nell’ambito dell’asse II Valorizzazione del Patrimonio naturale e culturale del Programma Interreg V-A Italia Svizzera, di cui è capofila la Provincia di Lecco.
LA VOCE DELLA TERRA: DOMENICA 21 LUGLIO CONCERTO A SAN PIETRO AL MONTE DI CIVATE
Il nome dell’ensemble è Dialogos, con cantori e strumentisti provenienti da diverse formazioni e Paesi, con l’intento di far rivivere le tradizioni orali e scritte europee, dal Medioevo ai nostri giorni.

Sorprendente il programma del concerto: testi e musiche raccontano la leggenda di san Josaphat e del suo maestro san Barlaam, che ha origine in un antico testo sanscrito, vera e propria cristianizzazione della vita di Buddha.

Nel corso dei secoli la leggenda ha lasciato traccia in Grecia, Paesi slavi, Italia meridionale e Francia: i partecipanti saranno coinvolti in un’intensa esperienza culturale e spirituale in cui le lingue e le culture musicali medievali si incrociano in una straordinaria mescolanza sonora.

LA VOCE DELLA TERRA: DOMENICA 21 LUGLIO CONCERTO A SAN PIETRO AL MONTE DI CIVATE

La vicenda rivive oggi per opera dell’ensemble Dialogos diretto da Katarina Livljanić, alla quale si affiancano Albrecht Maurer (viella, ribeca) e Norbert Rodenkirchen (flauti, arpa medievale).

Il gruppo, nato nel 1997, è stato ospite dei più prestigiosi festival e sale da concerto nel mondo: Boston, Utrecht, Vancouver, Dubrovnik, Sydney, Lincoln Center, Metropolitan Museum di New York, Cité de la musique a Parigi e molti altri. La critica ha acclamato la creatività delle scelte musicali e la ricerca che accompagna ogni nuovo progetto.
Alla basilica di San Pietro al Monte si sale a piedi in circa 40 minuti; si consiglia abbigliamento da trekking. In caso di maltempo il concerto si svolgerà nella chiesa di San Calocero a Civate.

L’evento, a ingresso libero, è organizzato dalla Fondazione Luigi Clerici con la direzione artistica di Angelo Rusconi e Res Musica, in collaborazione con il Comune di Civate, l’associazione Amici di San Pietro al Monte e la parrocchia dei Santi Vito e Modesto.