Lecco, 3 luglio. Puntuale insieme al caldo torrido la prima domenica di luglio arriva l’Assalto al Resegone! Siamo alla 54° edizione e la SEL Società Escursionisti Lecchesi, proprietaria del rifugio Azzoni in cima alla montagna simbolo di Lecco, anche quest’anno organizza il bellissimo evento aperto a tutti che prevede la salita da qualsivoglia versante e appuntamento alla croce per mezzogiorno con la Santa Messa celebrata da Monsignor Davide Milani prevosto di Lecco.

Dal mattino alle 7.00 alla partenza della funivia di Erna e alla piazzola dell’elicottero di Morterone ci sarà la possibilità di iscriversi al costo di 5,00€ oppure a 12.00€ con la bellissima maglietta “nati in salita”, citazione di Carlo Mauri in cui tutti i lecchesi amanti della montagna si identificano. Per chi sale da altri versanti troverà la maglietta al rifugio insieme a un bicchiere di te e biscotti.

Nessuna gara, nessun tempo limite, nessun record, solo un punteggio ad ogni partecipante che consentirà di far vincere al gruppo più numeroso il trofeo che l’anno scorso è andato alla sezione Strada Storta del CAI di Lecco . Verrà poi premiato il bambino più piccolo che percorre il sentiero per intero con le sue gambette e anche il meno giovane.

Per l’occasione abbiamo sentito il presidente di SEL Mauro Colombo: “Domenica come da tradizione sarà una giornata di festa. L’assalto al Resegone è uno degli eventi clou per la nostra associazione e tutti gli appassionati di montagna. Una manifestazione non competitiva che si ripete da 54 anni, quest’anno anche ulteriore occasione per festeggiare i 120 anni di SEL. A tal proposito abbiamo preparato una maglietta celebrativa e come di consueto consegneremo il trofeo al gruppo più numeroso e al partecipante più e meno giovane. La novità di quest’anno è la targa che scopriremo posta sul nuovo terrazzo panoramico in ricordo di Alba Corti e Carlo Villa, indimenticabili collaboratori del nostro sodalizio nelle vesti di Segretaria  e Presidente.”