Lecco, 26 giugno. Il Comune di Lecco con una nota fa sapere di essere stato informato del dichiarato fallimento della Società LAGO S.r.l. con sede in Milano, titolare dell’area ex Leuci di Lecco.

Il Comune ha immediatamente preso contatti per un prossimo incontro con il curatore fallimentare, per approfondire le intenzioni sugli interventi di bonifica dell’amianto ancora presente in loco, con la certezza che anche l’ATS possa muoversi nella medesima direzione per le proprie competenze.

A oggi risulta interamente bonificato il materiale friabile, mentre l’amianto compatto risulta rimosso solamente per una quota corrispondente a circa il 30%.