Lecco, 25 giugno.  Dal 19 al 22 giugno nelle località di Bormio  e Cepina, si è svolta la 30^ edizione del Trofeo Bulgheroni, tradizionale appuntamento nel panorama del basket giovanile lombardo.

A scendere in campo 9 squadre composte da cestisti provenienti dalle selezioni provinciali e che militano quindi nei campionati della FIP (Federazione Italiana Pallacanestro) della nostra regione.

La rappresentativa lecchese è stata associata a quella di Sondrio: 12 ragazzi classe 2006 selezionati tra le formazioni delle società del Basket Lecco, Basket Olginate, Basket Costamasnaga, Basket Rovagnate, Basket Sondrio e Basket Morbegno.

Al termine di quattro giornate intense di gioco, la classifica finale ha visto trionfare la formazione rappresentativa di Varese, seguita da quella di Bergamo e quella di Milano. Fuori dal podio: Monza/Brianza, Como, Pavia/Lodi, Brescia, Cremona/Mantova, Lecco/Sondrio.

Ecco cosa ci ha detto Alessio Pesca, allenatore della selezione di Lecco/Sondrio insieme a Michael Toccagni:

“Questo torneo ha evidenziato le difficoltà della nostra formazione. Abbiamo chiuso al 9° posto perdendo contro Bergamo 81-18, contro Pavia/Lodi 71-33, contro Cremona/Mantova 69-60 e contro Brescia 102-60. E’ dunque necessario svolgere un grande lavoro durante l’anno all’interno delle singole società sportive, per alzare il livello e puntare alla vittoria contro le altre rappresentative. Risultati a parte però, si sono viste delle buone cose e l’esperienza è stata positiva per tutti, allenatori e giocatori. La possibilità di confrontarci con realtà più forti ci ha aiutati a capire che bisogna migliorare la qualità del lavoro svolto sul territorio.”