Lecco, 21 giugno. “Una serata per veri…fichi!”. Questo il simpatico titolo dell’evento che domani sera, sabato 22 giugno, animerà il Public House Gastropub di Lecco. I clown volontari dell’Associazione Veronica Sacchi, da anni attivi sul territorio per portare un sorriso a chi è ricoverato nelle strutture sanitarie e non solo, propongono infatti una serata di animazione, musica e informazioni, per trascorrere insieme qualche piacevole ora e sostenere l’operato di AVS.

L’Associazione Veronica Sacchi nasce nel 2001 in ricordo di Veronica, giovane ragazza che l’anno precedente, neanche diciottenne, ha tragicamente perso la vita in un incidente stradale. I genitori di Veronica hanno deciso di trasformare questo momento difficile in un’azione generatrice di sorrisi, fondando un’associazione dedicata alla loro figlia.

Da allora tanti ragazzi tra i 16 e i 35 anni hanno deciso di entrare a far parte di AVS, che propone ai giovani percorsi formativi e di crescita, sostenendoli in esperienze positive di volontariato che li rendono portatori sani di buonumore e cittadini attivi protagonisti del proprio futuro.

Strumento privilegiato dell’intervento dell’Associazione è la clownterapia, intesa come uso della comicità a scopo terapeutico per portare un sorriso a chi vive una condizione di malattia, fragilità o disagio e si trova quindi emarginato, solo o diminuito dei propri diritti.

Indossando le vesti di clown dottori, i giovani volontari vivono l’esperienza dell’incontro con l’altro diverso da sé e l’azione volontaria diventa strumento attraverso il quale scoprire se stessi e diventare cittadini attivi nel proprio tessuto sociale.

 I “volontari col naso rosso” di AVS operano in maniera continuativa e non retribuita presso ospedali, centri per disabili, case di riposo, carceri, e in tutti i luoghi dove la figura del clown può portare un momento di sollievo in situazione di disagio fisico, psichico e emotivo.

Ecco cosa ci ha raccontato Marco Fabrizio, volontario lecchese e organizzatore dell’evento di sabato:
“L’evento che ho voluto organizzare per sabato ha lo scopo di far conoscere l’Associazione a chi ancora non sa di cosa si occupi e di coinvolgere nuovi volontari poichè, col passare del tempo, abbiamo notato che i corsi di formazione, che a Lecco si svolngono ogni due anni, hanno visto una partecipazione più scarsa rispetto a quella dei primi anni.
A Lecco andiamo settimanalmente al Manzoni, una volta al mese a La nostra Famiglia e a chiamata agli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi.
Oltre ai turni settimanali abbiamo già organizzato alcuni progetti sul territorio, come quello che ci vede protagonisti al Manzoni con il gruppo Easy Mamy e che consiste nella lettura di favole ai bambini.
Il mese di giugno è sempre molto vivo a Lecco e mi è sembrato il momento giusto per proporre una serata di giochi, divertimento, trucca bimbi, musica con il gruppo degli Aquaraja e riflessione. Parte del ricavato dell’evento che si svolge al Public House Gastropub, verrà gentilmente devoluto dal locale alla nostra Associazione e servirà per organizzare i nuovi corsi di formazione e per finanziare parzialmente la missione in Brasile di quest’estate. Il progetto “Manda un clown a quel paese”(sostenuto da una campagna di crowdfunding con obiettivo di 10.000 euro sul sito www.produzionidalbasso.com) porterà infatti nei mesi estivi i clown in missione in Brasile. Domani potrete scoprire tutti i dettagli in merito!”
Appuntamento dunque per grandi e piccini domani, sabato 22 giugno, dalle 18 in poi al Public House Gastropub di Via Cesare Cantù 16 a Lecco, con i volontari di AVS pronti a darvi informazioni sull’Associazione e farvi divertire con animazione e musica.