Lecco, 21 giugno. Con grande emozione anche quest’anno i volontari di Les Cultures onlus hanno accolto martedì i 17 bambini ucraini atterrati in Italia nell’ambito del consolidato progetto di ospitalità. I giovanissimi provengono dalla zona di Chernobyl nella quale, nonostante siano trascorsi trentatré anni dal disastro nucleare, si rilevano problemi per la salute degli abitanti. Inoltre, la povertà e la precarietà dei legami familiari, rendono i bambini particolarmente bisognosi di attenzioni. I piccoli che sono giunti in Italia martedì, dopo un momento di incontro all’oratorio del rione lecchese di Belledo, sono stati destinati alle famiglie che li ospiteranno sino al prossimo 24 luglio. Le settimane di soggiorno nel Lecchese consentiranno ai bambini di migliorare le condizioni di salute e di vivere momenti di gioco, di conoscenza con nuove realtà e di sincera amicizia.