Lecco, 21 giugno. Ieri, giovedì 20 giugno, nella sede della Provincia di Lecco, si è svolto il Focus Group del progetto Lombardia Europa 2020, un momento di ricerca partecipata rivolto a un gruppo ristretto di persone individuate tra amministratori e dipendenti degli enti locali lecchesi, per analizzare il fabbisogno di competenze europee del territorio.

A seguito del momento informativo organizzato lo scorso 6 giugno da Provincia e Comune di Lecco, il progetto infatti è entrato nel vivo nel contesto lecchese attraverso la proposta di un Focus Group, la cui metodologia si basa sul confronto e sullo scambio di idee su un determinato argomento tra un gruppo di persone esperte, partendo dall’esperienza specifica.

Il momento di ieri ha rappresentato l’occasione per far emergere i punti di forza e le criticità, le potenzialità e gli ostacoli del territorio relativi all’attività di progettazione europea, per costruire un sistema di servizi volto a utilizzare efficacemente i fondi messi a disposizione dall’Europa.

     

Al Focus Group hanno partecipato i rappresentanti di Anci Lombardia, amministratori e funzionari di Regione Lombardia, Provincia di Lecco, Comune di Lecco, Comuni di Casatenovo, Cernusco Lombardone, Galbiate, Missaglia, Oggiono, Osnago, Rogeno, Vercurago, Consorzio Brianteo Villa Greppi, Gal 4 Parchi Lecco e Brianza, Agenzia del trasporto pubblico locale del bacino di Como, Lecco e Varese.

“La sfida che vogliamo lanciare ai Comuni e a tutti gli attori locali con questo progetto – commentano il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli e il Sindaco di Lecco Virginio Brivio – è quella di fare rete per fornire agli amministratori locali e agli operatori della pubblica amministrazione gli strumenti necessari a cogliere le opportunità offerte della progettazione europea, favorendo l’accesso ai fondi comunitari, come occasione di crescita in un momento di riassetto istituzionale e di lenta ripresa economica”.

“Il Focus Group ha rappresentato un importante appuntamento su un progetto ambizioso – aggiungono la Consigliera provinciale delegata Agnese Massaro e l’Assessore del Comune di Lecco Lorenzo Goretti – che punta alla cooperazione tra gli enti per rilanciarne la capacità e il ruolo sulle opportunità europee, promuovendo sinergie e complementarietà tra le risorse e favorendo l’utilizzo di metodi partenariali dinamici e avanzati. La programmazione europea rappresenta una punto fondamentale per lo sviluppo del territorio, in grado di migliorare la quantità e la qualità dei servizi”.

Il progetto Lombardia Europa 2020 è realizzato da Regione Lombardia, Anci Lombardia e Provincia di Brescia e finanziato dal Fondo sociale europeo con servizi di formazione e accompagnamento per gli enti locali, utili al reperimento di finanziamenti per i Comuni e le Province, all’interno dell’attuale programmazione 2014-2020 e per la futura programmazione della Commissione europea 2021-2027.

La Provincia di Lecco e il Comune di Lecco hanno aderito al progetto, sottoscrivendo un accordo che mira a creare un Ufficio Europa operativo sul territorio di ciascuna Provincia lombarda.