Lecco, 21 giugno. Le parrocchie della città si riuniranno domenica 23 giugno in occasione della solennità del Corpus Domini. Infatti, domenica 23 giugno, sarà proposta a partire dalle 20.45, la consueta processione cittadina dalla parrocchia di Castello alla basilica di san Nicolò. Dopo la recita della preghiera di Compieta inizierà il cammino. Seguendo i sacerdoti con l‘Eucarestia lungo le vie Palestro, San Giovanni XXIII, corso Matteotti, via Volta, via Cavour, via Sauro, Lungolago Isonzo. Giunti in basilica di san Nicolò, dopo un momento di adorazione, la serata di preghiera si concluderà con l’omelia del prevosto, monsignor Davide Milani (nella foto sotto) e la benedizione solenne. Coloro che abitano lungo il percorso è invitato ad esporre un lume acceso alle finestre e un addobbo bianco o rosso.

“L’invito per la processione è rivolto ad ogni battezzato di Lecco e per chi qui studia e lavora – spiega monsignor Milani -. Abbiamo bisogno di riscoprirci uniti intorno a Gesù, oltre tutte le divisioni e le contrapposizioni che rischiano di lacerare le nostre comunità e la città. Salutando i discepoli prima della sua Ascensione definitiva al cielo, Cristo ha promesso di essere con noi tutti i giorni. Come cristiani siamo consapevoli della sua presenza viva? Camminando dietro a Gesù Eucarestia, domenica sera vogliamo tornare a riconoscere questa realtà, lasciarci radunare da lui, riscoprirci da lui riuniti oltre ogni nostra divisione. È questo suo impegno ad essere con noi sempre il fatto che ci raccoglie. La partecipazione di ciascuno alla processione è determinante, non per dimostrare equivoche supremazie ma per testimoniare il bisogno che abbiamo della compagnia di Gesù e di tutte le donne e gli uomini che confidano in lui”.