Lecco-Monza, 12 giugno. Sono 42 i km di passione per l’ascesa al Re delle pre-alpi, di cuore e di fatica della Monza-Resegone, quest’anno giunta alla sua 59a edizione che prenderà il via sabato 22 giugno a partire dalle ore 21. La corsa vedrà i corridori sfidare i propri limiti dall’emozionante partenza dal centro della città di Monza nella zona Arengario fino all’arrivo sul Monte Resegone al Rifugio Capanna Monza per oltre 1000 metri di dislivello.
La Monza-Resegone è una gara podistica a passo libero, notturna ed a squadre – composte da tre atleti -, organizzata dalla Società Alpinisti Monzesi e dal CAI di Monza.
Monza-Resegone profiloaltimetrico

La gara si svolge in concomitanza con la Sagra di San Giovanni – patrono della città di Monza. L’attenzione e l’elettricità nell’aria per questa competizione è tutta nei cittadini monzesi, ma anche nei cittadini delle città e dei paesi della Brianza attraversati dagli atleti e del territorio lecchese.

LIBERTÀ E RESPONABILITÀ

Il senso di libertà e il senso di responsabilità: due sentimenti antitetici che però si uniscono nei cuori impavidi dei corridori della Monza- Resegone. La competizione vedrà i corridori come principali attori protagonisti di una sfida alla fatica e alla stanchezza, i podisti non saranno mai soli, potranno  godere della natura sconfinata e della bellezza dei paesaggi brianzoli.