Il campionato si è concluso da poco più di due settimane e la Starlight Valmadrera ha centrato l’obiettivo
dei play off, uscendo con onore al primo turno del tabellone principale del campionato di serie C di basket
femminile. Il risultato della stagione più che positivo ha rispecchiato i propositi della società consegnando al
futuro campionato un gruppo compatto e affiatato. Il presidente Pino Scelfo, come prima comunicazione sul
progetto della nuova stagione 2019/2020, aveva annunciato la conferma del Direttore Tecnico e capo
allenatore Alberto Colombo, l’inserimento di Massimo Adobati come DS, arrivano le conferme di
Alessandro Ciceri vice coach prima squadra, del dirigente delle giovanili Matteo Chitelotti e la nuova
responsabile del minibasket Gea Formigaro. Lo stesso Presidente del sodalizio cestistico femminile
soddisfatto delle atlete di ogni categoria, ci tiene a comunicare chi sono le senior e under riconfermate per
la prossima stagione di serie C.
Presidente ci saranno tutte?
<< Con grande orgoglio posso affermare che a Valmadrera rimangono le senior Fusi Martina, Orsanigo
Martina (cap), Capaldo Francesca, Angelica Colombo, Adan Irelys, Oddo Claudia, Casartelli Mara e le
under Gaia Riva, Silvia Chitelotti, Matilde Ciceri, Laura Scola, Sara Airoldi, Francesca Andreotti, Aila Ratti,
Maria Aondio. Inoltre stiamo valutando alcune nostre under Chiara Rusconi, Martina Cocchia che possono
essere un aiuto alla prima squadra, mentre ci salutano Federica Greppi e Susanna Davide>> Lo zoccolo
duro è rimasto e ha confermato la volontà di proseguire la nuova stagione a Valmadrera a discapito dei
soliti pettegolezzi di sotto canestro che davano informazioni contrarie alla realtà. << Ho parlato con le
ragazze ed hanno affermato che si trovano molto bene a Valmadrera. Sotto l’aspetto organizzativo, tecnico
e anche per l’ambiente sereno e proattivo, rimarcando che trovano un costante rapporto con la società
sano, familiare e valido>>
Presidente però bisogna rafforzare il roster?
<< Sicuramente. Stiamo lavorando con Massimo Adobati e Alberto Colombo su alcuni rinforzi senior, a
secondo dei ruoli necessari, per la serie C.
Infatti abbiamo già due nuovi arrivi di categoria superiore e di estrema qualità tecnica e agonistica.
Anche nel settore giovanile il nostro direttore tecnico con il direttore sportivo stanno cercando rinforzi per
completare le varie rose delle nostre ragazze.
Inoltre posso garantire che a Valmadrera il settore del minibasket avrà una crescita significativa grazie al
lavoro di Gea Formigaro che svilupperà sul territorio una serie di iniziative per avvicinare giovani atlete/i a
questo bellissimo sport. Posso dire che siamo a buon punto>>
Sarà una stagione, la prossima, da play off o da salto di categoria?
<< Difficile fare pronostici anche perché bisogna fare i conti con le avversarie e con le avversità che
possono accadere durante una stagione agonistica. Posso dire che i play off devono essere il primo
traguardo da conquistare e nelle giovanili raggiungere traguardi di tutto rispetto. Ma certamente – conclude
il presidente – puntiamo in alto perché Valmadrera fa parte della storia del basket femminile in provincia di
Lecco e non solo.>>