Lecco, 5 giugno. Grande trepidazione nel Lecchese in occasione delle prossime ordinazioni sacerdotali.
Due giovani del territorio, infatti, sabato 8 giugno in duomo di Milano, saranno ordinati sacerdoti dall’arcivescovo, monsignor Mario Delpini. I due diaconi sono don Paolo Invernizzi, ventisettenne di Barzio, e don Matteo Frigerio, ventiseienne originario di Oggiono.

 

“Ho quasi 27 anni e sono originario di Barzio, piccolo paese di montagna – ha scritto sulla pagina Facebook della diocesi di Milano, don Invernizzi -. Qui, fin da piccolo, ho sempre frequentato il mondo della parrocchia e l’oratorio. Già da chierichetto ho potuto affiancarmi a figure molto significative, come l’allora parroco don Alfredo. Ho scoperto poi la passione educativa, prestando servizio in oratorio come animatore e poi come educatore del gruppo medie”. La vocazione al sacerdozio è maturata nel corso degli anni di università: “È stato poi durante il secondo anno di università che, grazie ad una consacrata del paese, mi è stato proposto di compiere il percorso del “Gruppo Samuele”, un cammino di discernimento vocazionale proposto dalla Diocesi ai giovani. Lì Dio mi ha fatto scoprire la mia vocazione al sacerdozio”. Don Paolo presterà il proprio servizio sacerdotale nelle comunità di Arluno e di Casorezzo, in provincia di Milano.
Particolare la vicenda che ha caratterizzato il percorso vocazionale di don Matteo. Anch’egli si è raccontato su Facebook: “Fin da piccolo, a Oggiono, ho sempre frequentato la parrocchia e l’oratorio, dove ho incontrato bravi sacerdoti. In parrocchia per anni ho fatto il chierichetto, l’animatore in oratorio e l’educatore. Nel 2010 ho fatto un incidente in bici: questo episodio mi ha fatto riflettere su che cosa il Signore chiedesse dalla mia vita, in particolare su come potessi restituire l’amore ricevuto in tutta la mia vita e soprattutto nel periodo della convalescenza. La fede nel Signore Gesù e la passione educativa mi hanno aiutato a capire che la risposta era diventare prete. Ringrazio il Seminario per avermi accompagnato in questi otto anni a compiere la scelta definitiva di consacrazione al momento opportuno”. Don Matteo è stato destinato alla parrocchia di San Fruttuoso a Monza.
La cerimonia di ordinazione sarà trasmessa in diretta su Chiesa Tv (canale 195), Radio Mater e su www.chiesadimilano.it.
Chi sono i quindici diaconi che sabato diventeranno sacerdoti nella più grande diocesi europea? Il rettore del seminario della diocesi di Milano, don Michele Di Tolve, li ha definiti “Persone che fissano lo sguardo su Gesù e, proprio per questo, sanno guardare alla gente, con la speranza che nasce dalla fede”.

 

“Padre santo,
che attraverso il Tuo Figlio Gesù
riversi senza misura il dono dello Spirito,
custodisci questi tuoi servi
perché siano lieti nella speranza,
costanti nella tribolazione,
perseveranti nella preghiera.
Maria, aurora di salvezza,
guidi e sostenga il loro ministero.
Amen”.
(preghiera composta dai futuri sacerdoti)