Lecco, 24 maggio. Non è solamente il mondo del giornalismo a piangere Marco Deriu, morto a soli 51 anni nella mattinata di oggi. Marco Deriu, giornalista e docente universitario, aveva mosso i primi passi nel mondo della carta stampata proprio nel capoluogo, nello storico settimanale diocesano “Il Resegone”, di cui fu anche direttore. In seguito, aveva portato avanti oltre al giornalismo, la docenza universitaria, nella sede bresciana dell’Università Cattolica e precedentemente a Macerata, e l’impegno nell’ambito sociale e politico.

Molti seguivano su Facebook i suoi post “La parola del giorno”, che svisceravano con chiarezza e capacità di giudizio i significati più profondi dei vocaboli.

Marco Deriu lascia la moglie e due figli.

Alla famiglia si stringe anche la redazione di LeccoFm, che ricorda con affetto e stima il collega e amico Marco.

(FOTO DA Facebook)