Lecco, 24 maggio. Oggi hanno inizio le elezioni europee 2019. I primi paesi a votare sono l’Olanda e il Regno Unito, mentre per l’Italia la data è stata fissata a domenica 26 maggio.

In Italia si vota domenica 26 maggio 2019, dalle ore 7:00 alle 23:00. Si andrà alle urne nel 2019 per eleggere 73 + 3 Membri del Parlamento europeo. I tre deputati in più saranno assegnati all’Italia quando il Regno Unito uscirà dall’Unione europea. Per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l’elettore dovrà esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.

Hanno diritto al voto i cittadini che entro il 26 maggio hanno compiuto 18 anni.

Si vota tracciando una X sul simbolo della lista scelta ed è possibile esprimere la preferenza per 3 candidati, ma non tutti dello stesso sesso; si possono quindi votare un uomo e una donna, due uomini e una donna, due donne e un uomo.

Qualche informazione sul Parlamento europeo

La soglia di sbarramento per l’elezione dei membri italiani al Parlamento europeo è fissata a quota 4%. Ogni circoscrizione elegge un numero prestabilito di europarlamentari rispettando i criteri proporzionali.

I deputati al Parlamento europeo sono eletti ogni cinque anni. Il Parlamento, l’unica assemblea transnazionale al mondo a elezione diretta, rappresenta gli interessi dei cittadini dell’UE a livello europeo.

Nei giorni immediatamente successivi ai risultati, i nuovi deputati si mettono al lavoro per formare gruppi politici. La composizione politica del nuovo Parlamento può richiedere la formazione di nuove alleanze e può comportare la nascita di nuovi gruppi. Nella prima sessione plenaria, il nuovo Parlamento eleggerà un nuovo Presidente del Parlamento europeo. Il nuovo Parlamento eleggerà quindi il nuovo Presidente della Commissione europea e successivamente esaminerà e approverà l’intera Commissione.

I risultati delle elezioni saranno comunicati in diretta (su questo sito) appena saranno annunciati, domenica 26 maggio 2019. https://www.elezioni-europee.eu

Elezioni comunali in Provincia di Lecco

In 51 comuni della provincia di Lecco, il 26 maggio si vota anche per eleggere il primo cittadino e il Cosiglio comunale.

Gli orari per recarsi a votare sono i medesimi delle elezioni europee, dalle 7 alle 23.

Per eleggere il candidato sindaco è possibile tracciare una X sul nome prescelto, oppure sulla lista ad esso collegato, oppure su entrambi. Verrà eletto il candidato col maggior numero di voti e non ci sarà ballottaggio.

E’ inoltre possibile esprimere una preferenza per eleggere un cosigliere nei comuni con meno di 5.000 abitanti, due preferenze (di sesso diverso) in quelli con più di 5.000 abitanti. Non è previsto il voto disgiunto.

Servizio trasporto gratuito per disabili a Lecco

Domenica 26 maggio il Comune di Lecco organizza un servizio di trasporto gratuito per accompagnare ai seggi gli elettori con grave riduzione della capacità di deambulazione autonoma.

Il servizio può essere prenotato al numero telefonico 0341 481265 (indicare l’orario preferito per l’uscita da casa) e sarà operativo dalle ore 11 alle 17.
Lo sportello Carta d’identità elettronica (CIE) sarà aperto, solo per gli elettori:
– sabato 25 maggio dalle 8.30 alle 11.30
– domenica 26 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 12.30 alle 17.30
Per il rilascio della Carta di Identità occorre portare una foto e la carta d’identità scaduta o l’eventuale denuncia di furto o smarrimento.