Lecco, 20 maggio. Proseguono le iniziative agli Istituti Airoldi e Muzzi di Lecco. Iniziative tese ad aprire sempre più la struttura e a permettere un dialogo e un rapporto con la città e con il territorio.
Si è svolta infatti domenica pomeriggio una sfilata di moda, alla Residenza Bettini. Una iniziativa originale, realizzata dal Servizio animazione degli Istituti grazie ad una serie di preziose collaborazioni, che ha testimoniato, visto l’entusiasmo degli ospiti e dei loro familiari, che “la moda non ha età”.
La bellissima collezione di abiti, creazioni della stilista Lucia Sala, sono stati messi a disposizione della Sartoria Attaccabottone di Mandello e fatti indossare da alcune bravissime modelle non professioniste – tra cui alcune studentesse del Liceo Ima di Lecco -, che hanno sfilato con molta grazia ed eleganza.


Ad arricchire gli abiti, bellissimi e originalissimi gioielli realizzati, con l’aiuto dell’educatrice Paola (Glì-Glà), da alcuni ospiti durante il laboratorio artistico del Bar “La Gerla d’Oro”.
Un successo, hanno commentato gli organizzatori, che sarà sicuramente da ripetere.