STARLIGHT VALMADRERA:

Stagione conclusa con un ottimo sesto posto finale L’Adinox Starlight si arrende anche in gara 2 del primo turno dei play off del campionato di serie C, perdendo 70-44 sul campo bresciano della Fortitudo quintetto che ha concluso terzo nella stagione regolare. Sulla panchina valmadrerese si è seduto Ciceri sostituendo Colombo assente per motivi personali. ” Mi sono trovato capo coach in una sfida particolare- spiega Ciceri- e purtroppo senza la Capaldo per motivi fisici. La squadra ha disputato una buona partita. Poi ad inizio terzo quarto si fa male la Casartelli, con Irelys che lascia il campo causa quinto fallo. Loro sono una buona squadra. Valmadrera è stata sul pezzo per una buona parte del match. Faccio i complimenti al gruppo perché è stato coeso nei momenti difficili. Una buona stagione- conclude Ciceri- per la Starlight consapevole che da oggi si lavorerà per migliorarci nella prossima stagione”. FORTITUDO BRESCIA 70 ADINOX STARLIGHT 44 Parziali: 21-14, 39-27, 52-37 Adinox Starlight: Fusi 5, Orsanigo 6, Airoldi 4, Scola 2, Chitelotti, Greppi 3, Adan 6, Oddo 4, Casartelli 4, Riva 10. Basket Fortitudo: Serlini 8, Calabresi, Pavanello 15, Baresi 4, Marenda, Zonca 10, Bona, Pintossi2, Frusca 20, Belfiore, Bio Akoua, Catterina 11.

 

CARPE DIEM CALOLZIO:

LA CARPE DIEM CALOLZIO VINCE E CHIUDE AL TERZO POSTO LA REGULAR SEASON
La Carpe Diem Calolzio vince l’ultima partita di regular season contro la Rondinella Sesto. Purtroppo per i biancorossi le contemporanee vittorie di Busnago e Rovello Porro condannano Calolzio al gradino più basso del podio a causa della classifica avulsa.
Calolzio comincia subito bene la partita, stritolando gli avversari con una difesa da manuale nel primo quarto (15-7).
L’inizio troppo spumeggiante distrae i giocatori biancorossi, che segnano solo due punti nei primi sette minuti del secondo quarto prima di svegliarsi e impattare a quota trenta con uno sprint (30-30)
Nella ripresa la gara rimane in equilibrio per tutto il terzo quarto.
Nell’ultima frazione Leonardo Meroni e Matteo Ferrario scavano il solco decisivo, consentendo alla Carpe Diem di vincere col punteggio di 69-55.
Chiudiamo con cinquanta punti, un bel risultato – dichiara coach Angelo Mazzoleni – resta il rammarico per la classifica avulsa sfavorevole. Settimana prossima inizieremo i Play Off contro Voghera.”
TABELLINO:
CARPE DIEM CALOLZIO:
Butti, Zambelli 15, Meroni 9, Pirovano 2, Ferrario 9, Fontana 2, Rusconi 10, Garota 2, Porro 4, Floreano 3, Bonacina 13.
All. Mazzoleni.
RONDINELLA SESTO:
Cazzaniga 6, Ravanini 7, Geroli 3, Zaccuri 11, La Mantia, Sasso 6, Manferdelli 6, Rigon 2, Vocino 6 , Casadei 8.
All. Telesi.