Lecco, 29 aprile. Questa mattina, alla Prefettura di Lecco, si è svolta, presieduta dal viceprefetto vicario Gennaro Terrusi, una riunione tecnica relativa alla chiusura della SS36 a seguito della frana verificatasi nel territorio di Lierna, alla quale hanno presenziato tutti i soggetti intervenuti, nell’imminenza dell’evento, all’incontro del 26 aprile scorso.

Come si legge nel comunicato diramato dalla Prefettura, il Tavolo, prendendo atto delle informazioni fornite da Anas alla luce dei sopralluoghi disposti in questi giorni nonché degli interventi attuati, consistenti nel posizionamento di una barriera alta 3 metri a protezione della carreggiata sud, conviene sulla riapertura di quest’ultima entro le ore 13 della giornata di domani.

La riapertura della carreggiata nord, viceversa, avverrà nel volgere di alcune settimane, in relazione all’esecuzione delle opere di messa in sicurezza della parete rocciosa che insiste sull’intera arteria stradale.

Indicazioni più puntuali saranno fornite a seguito di ulteriore sopralluogo che sarà effettuato nelle prossime ore da tecnici di Anas.