Lecco, 24 aprile. 40 euro al mese per parcheggiare a due passi dalla stazione ferroviaria di Lecco, questa la proposta nat dalle possibilità offerte dal Regolamento per la collaborazione tra i cittadini attivi e l’Amministrazione l’iniziativa di realizzare una cartina toponomastica del Comune di Lecco che riservi una particolare attenzione all’aspetto viabilistico, trasporto pubblico locale e parcheggi inclusi.

A realizzarla e renderla disponibile in formato cartaceo in 25 mila copie sarà la società Publi Lanza di Limbiate, che ne sosterrà interamente i costi di produzione.

“Attraverso la collaborazione con Publi Lanza pubblicheremo, senza costi a carico del Comune, decine di migliaia di mappe con evidenziati tutti i parcheggi disponibili in città così da consentire ai frequentatori di Lecco, ai turisti e alle persone che la visitano anche in occasione delle manifestazioni organizzate di avere un utile strumento per orientarsi e trovare spazi per parcheggiare il proprio veicolo – commenta l’assessore alla viabilità del Comune di Lecco Corrado Valsecchi.

Va in questa direzione, quella di una maggiore conoscenza e promozione delle aree di sosta della nostra città e in particolare del silos di via Grassi, l’introduzione di un abbonamento speciale che Linee Lecco applicherà a partire dal 1° maggio e che prevede la possibilità di parcheggiare nel multipiano dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 20, al costo di 40 euro.

“Ci auguriamo che l’agevolazione che abbiamo introdotto – conclude l’assessore – renda ancor più appetibile questo silos situato a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Lecco, molto interessante soprattutto per i pendolari”.

L’attivazione degli abbonamenti è da effettuare presso l’ufficio abbonamenti di Linee Lecco sito in via dell’Eremo, all’ingresso del parcheggio coperto dell’ospedale Alessandro Manzoni di Lecco.