blucelesti in vetta alla classificaMoleri (L) al 30’; Pedrocchi (L) al 76’; Molinari (MC) al 79’; Pedrocchi (L) al 90’+2

Nulla ferma il Lecco, nemmeno la pioggia. La festa è un tripudio di colore bluceleste, così come sul campo matura un’altra vittoria al Rigamonti-Ceppi, l’ennesima di questa stagione. Davanti a più di 3000 persone i ragazzi di Gaburro fanno quello che sanno meglio fare: ovvero vincere e regalare grandi emozioni. Il risultato recita 3 a 1 con reti di Moleri e doppietta di Pedrocchi. Nel mezzo la rete di Molinari ad accorciare le distanze, ma il risultato non è mai stato in bilico. Capogna esce con due traverse e un palo colpito e Gaburro nella ripresa regala standing ovation a chi è partito dall’inizio e minuti a chi ha giocato meno.

A questa festa non manca proprio nessuno, nemmeno i bimbi dei calciatori lecchesi che entrano in campo insieme a papà, zii e amici. In città è ripartita la festa perché l’entusiasmo e la gioia sono incontenibili ed è giusto godersi il momento. Il grazie, da parte della società Calcio Lecco 1912 va a tutti, dal primo all’ultimo che lavora per questa famiglia. Un grazie anche ai tifosi, che non hanno mai fatto mancare il loro sostegno e il loro tifo.

 

TABELLINO

LECCO (4-3-3): Safarikas; Nocerino, Merli Sala, Malgrati, Samake; Segato (dal 76’ Dragoni), Pedrocchi, Moleri (dall’84’ Ba); D’Anna (dal 70’ Draghetti), Capogna (dal 79’ Fall), Lisai (dal 74’ Napoli). In panchina: Belladonna, Meneghetti, Alborghetti, Silvestro, Ba. Allenatore: Marco Gaburro.

MILANO CITY (3-4-3): Frigione; Capogrosso, Molinari, Pupeschi; Selvatico, Lattarulo, Selvatico, D’Orazio; Mecca, Rossi D. (dal 57’ De Bode), Speziale. In panchina: Sangalli, Febbrasio, Pereira, Boccadamo, Poma, Mair, Fogliagiuliano, Lombardi. Allenatore: Ezio Rossi.

Ammoniti: Noerino, Napoli per il Lecco; Selvatico per il Milano City
Espulsi: Nessuno. 

Arbitro: Sig. Marco Porcheddu (Oristano)
Assistenti: Sig. Roberto Basile (Crotone) – Sig. Luigi Benedetto (Crotone)