Lecco, 2 aprile. Settimana ricca di appuntamenti al Planetario di Lecco. Ce ne è per tutti i gusti e tutte le età!

Si parte domani sera, mercoledì 3 aprile alle 21, con la terza serata del ciclo “Il Cinema e la Luna”; in programma la proiezione del film “Una donna nella luna” di Fritz Lang, un antico classico del cinema muto che verrà analizzato dall’esperto Massimo Ferrari.

Si continua poi venerdì 5 aprile sempre alle 21, con una proiezione davvero particolare. Nella cupola del Planetario si risponderà a tutte quelle domande riguardanti il cielo, solo all’apparenza banali: perché il tramonto è rosso? Perché il cielo è azzurro? Perché la Luna appare più grossa quando è bassa? Serata ideale per chi si avvicina per la prima volta alla scoperta del cielo o per chi, conoscendolo bene, da tempo non si pone più queste domande tipiche dei bambini, ma altrettanto presenti nelle menti e nei dubbi degli adulti. A condurre la serata sarà Simone Contini.

L’evento culminante della settimana sarà sabato 6 aprile con una giornata speciale dedicata ai bambini. Si tratta di un percorso in due tappe intitolato “Giochiamo con le costellazioni” che prevede una breve proiezione in cupola dedicata alle costellazioni, alla loro rappresentazione, alle loro figure e al loro aspetto “illusorio” e a seguire una bella novità: il laboratorio condotto da Manuela Sormani, un coloratissimo tableau vivant con le 88 figure del cielo su cui i bambini saranno chiamati a “interpretare” le costellazioni in modo ludico, divertente e creativo. Il target ideale è dai 6 agli 11 anni, ma potranno entrare bimbi di ogni età. Non è necessario prenotarsi all’evento, gratuito per i piccoli che non hanno ancora compiuto 4 anni.