NPO GORDON – Rucker Sanse 78-77
Olginate si aggiudica due punti pesantissimi che la portano fuori dalla fascia Play Out. Con 6 vittorie in 8 partite la Gordon inizia un nuovo campionato e Domenica tutti a Crema per difendere la posizione in classifica. NPO Gordon – RUCKER 63-62 fine 3Q.
Olginate rientra in campo determinata e tocca il +10 (56-46) ma la Rucker trascinata da un grande Mossi (12 punti nel periodo) ricuce lo strappo, mentre NPO risponde bene dalla lunetta da con un precisissimo Caversazio (11/12 dalla lunetta) con il periodo che si chiude la Gordon avanti di un solo punto. Nell’ultimo quarto il cuore NPO riesce ad avere la meglio proprio a 7” dalla sirena quando un glaciale Lollo Bartoli mette a segno i due liberi del sorpasso. I rimanenti secondi non bastano a Borsato & co per costruire una azione pulita e i due tiri si fermano sul ferro con il PalaRavasio ch e può esultare e salire a 22 punti in classifica che al momento significa salvezza diretta.

Le parole di coach Meneguzzo: – con 70% di testa e 30% di cuore abbiamo conquistato due punti importantissimi
Adesso mi aspetto un pubblico delle grandi occasioni che possa aiutarci nelle prossime 5 partite che saranno delle vere finali, iniziando dalla sfida di Crema di domenica prossima.

 

GIMAR BASKET LECCO:

CREMONA RIMONTA NEL SECONDO TEMPO E VINCE 69-56

Dopo un buon primo tempo, soprattutto in difesa con soli 27 punti concessi in 20’, i ragazzi si fanno raggiungere (massimo vantaggio +15) e sorpassare nella terza frazione di gara. A decidere la partita è il parziale di 42-20 a favore dei padroni di casa nel secondo tempo.

Top scorer Marinello con 12 punti segnati.

Prossimo appuntamento domenica alle 18 al Bione contro Orzinuovi.