PALLAVOLO OLGINATE: NIENTE DA FARE PER LA B2, LA D ALLUNGA A +5

7 vittorie (Serie DSeconda divisione, Under 16, Under 14, Under 13Under 12 Bianca, S3 Red 4×4) e 3 sconfitte (Serie B2, Terza divisione, Under 12 Blu): questo il bilancio delle formazioni della Pallavolo Olginate nel fine settimana appena trascorso.

Serie B2Elevationshop.com – Crai V36+ Olginate – Pavidea Ardavolley (Pc) 0-3 (23-25, 20-25, 19-25)

Nel campionato nazionale di serie B2 la Elevationshop.com – Crai V36+ Olginate cede nuovamente in casa a una formazione piacentina, questa volta il Pavidea Ardavolley, terza forza del campionato.

I tecnici Ivan Iosi e Andrea Arisci recuperano Giulia Cardoni all’ultimo momento e quindi possono schierare una formazione con almeno un centro di ruolo: Angelinetta infatti gioca in zona 3 solo per l’assenza di Cattaneo.

Il primo set si gioca sul filo dell’equilibrio, con le due squadre che a turno rimangono in scia l’una dell’altra; nel finale però alcuni errori delle olginatesi spianano la strada alle piacentine. Nel secondo parziale il punteggio rimane in equilibrio fino a metà, poi le locali si bloccano, mentre le avversarie continuano a macinare gioco e punti. Anche nella terza frazione le padrone di casa tengono duro fino a metà, poi Pavidea ingrana la marcia e vola verso la vittoria.

Il commento di coach Ivan Iosi«Siamo ancora orfani di Cattaneo, mentre Cardoni è scesa in campo all’ultimo secondo. Onestamente, dal punto di vista numerico, abbiamo giocato una buona gara: soli 6 errori in attacco, ricezione ben sopra il 50% (con soli 3 ace subiti) e una buona vivacità in difesa. Siamo rimasti attaccati all’avversario per due set grazie a una Giobbe infermabile, ma a cui nessuno è riuscito a dare una mano nella fase offensiva. Siamo calati nel terzo anche per un’inevitabile difficoltà di Valentina a proseguire sugli standard dei primi due. Pavidea si è confermata una grande squadra: gioca una buona pallavolo fatta di molta attenzione e qualità nella fase break; servizio ficcante, muro ordinato e forte presenza in difesa ne fanno una compagine di valore difficile da affrontare. Un plauso agli arbitri che hanno diretto la gara in maniera impeccabile. A noi, come sempre d’altronde, tocca far quadrato e ripartire da ciò che ci contraddistingue: il lavoro e la cura dei dettagli, che analizzeremo con la consueta attenzione e voglia di ripartire dopo un intoppo o una difficoltà».

 Tabellino: Colombo V. 2, Giobbe 14, Guerini 5, Angelinetta 4, Cardoni 15, Fezzi 7, Fizzotti (L), Serafini, Moreschi, Malvaso. N.e.: Colombo I e Cattaneo. All.: Iosi e Arisci.

Serie DMorganti Insurance Brokers Olginate – Net Volley Cinisello (Mi) 3-0 (25-20, 25-17, 25-13)

Nel campionato regionale di serie D la Morganti Insurance Brokers Olginate supera in tre set il Net Volley Cinisello e allunga a +5 sulla seconda in classifica.

Il primo set è il più equilibrato: fino a meta si gioca punto a punto, le olginatesi impiegano qualche punto di troppo per entrare in partita e trovare ordine a muro, mentre le ospiti partono bene al servizio e in attacco. Prese le misure con muro/difesa e dando pressione col servizio, le ragazze guidate da Igor Sersale e Roberta Ambiveri allungano definitivamente.

Seconda e terza frazione molto simili: la battuta delle locali funziona bene, Cinisello fatica a ricostruire e quando riesce, lo fa in modo scontato, non creando particolare difficoltà. In attacco le padrone di casa sbagliano poco e mantengono ottime percentuali. La partita si chiude così senza grossi problemi.

Il commento di coach Igor Sersale«Era una partita da interpretare in modo diligente. Loro sono una buona squadra in attacco, ma rispettando le consegne a muro siamo riusciti a limitarle. Sono soddisfatto di come la squadra ha lavorato a muro, così come in battuta a tratti inarrestabile; abbiamo fatto la differenza con questo fondamentale. Bene anche l’attacco con una buona efficienza, qualche sbavatura invece in ricezione e qualche errore di troppo nel terzo set, che comunque non hanno compromesso l’esito della partita. Possiamo e dobbiamo ancora crescere perché ci aspettano avversari quotati e agguerriti».

Tabellino: Giudici 4, Marelli 14, Rainoldi 13, Tavola 8, Conti 8, Scola 10, Paris (L1), Barbiero (L2), Vismara, Crippa, Galizioli 1, Chiesa, Bonacina. All.: Sersale e Ambiveri.

Seconda divisioneMafra Due Olginate – Emme-vi Volley 3-0 (26-24, 25-18, 25-20)

Torna al successo la Seconda divisione targata Mafra Due Olginate che supera in tre set il fanalino di coda Emme-vi Volley nell’ultima giornata di andata. Le ospiti, ottime in alcuni attacchi e qualche servizio, peccano in altri fondamentali; le ragazze guidate da Ornella Viganò approfittano di questa situazione e portano a casa con merito i tre punti. La partita resta in bilico solo nel primo set: le locali partono contratte, probabilmente per l’esito delle ultime due partite, ma nel finale riescono, con un colpo di coda, a vincere il set, brave e determinate sugli ultimi punti come non accadeva da tempo. Nel secondo e nel terzo parziale, a parte qualche momento di calo, il punteggio non viene messo più in discussione.

Terza divisione: Asd Sirtorese – Securemme Olginate 3-0 (25-23, 25-16, 25-19)

Nell’ultimo turno del girone di andata la Terza divisione targata Securemme Olginate esce sconfitta dalla sfida al vertice sul campo della Sirtorese. Dopo una buona partenza (6-1) delle ragazze allenate da Marco PeregoMichele Lancini e Marianna Mainetti, le sirtoresi rientrano in partita e si aggiudicano il primo set con il minimo scarto. Nel secondo e nel terzo parziale i troppi errori delle olginatesi non permettono di sfruttare al meglio le loro potenzialità; di conseguenza la più matura esperienza permette alla squadra di casa di concludere la gara a proprio favore.

Under 16Securemme Olginate – Asc Ballabio 89 3-0 (25-9, 25-14, 25-14)

L’Under 16 targata Securemme Olginate, cala il poker, conquistando il quarto successo su quattro gare. Buona partita per le ragazze allenate da Marco PeregoMichele Lancini e Marianna Mainetti che non mettono mai in discussione il risultato, dominando tutti i tre set contro le ballabiesi.

Under 14Gierre Olginate  Dream Volley 3-0 (25-16, 25-19, 25-17)

L’Under 14 targata Gierre Olginate conquista bottino pieno contro una formazione di bassa classifica, al termine di una partita un po’ sottotono per le ragazze allenate da Paolo Lancini e Andrea Milani. Identico lo svolgimento del match nei tre set: partenza con poco ritmo delle olginatesi, che vanno sotto di qualche punto prima di recuperare grazie a un buon servizio e agli errori in ricezione delle avversarie.

 

Under 13: Gordona (So) – Gierre Olginate 1-3 (18-25, 17-25, 20-25, 25-23)

In attesa di disputare i sedicesimi di finale, l’Under 13 targata Gierre Olginate è salita in Valchiavenna per una partita amichevole contro la formazione del Gs Gordona, dominatrice nel suo girone di Sondrio con 11 vittorie e 0 sconfitte. Le ragazze guidate da Deborah Bonacinadisputano un’ottima partita contro una buona squadra, aggiudicandosi i primi tre set e perdendo il quarto con il minimo scarto.

Under 12Pol. Olginate Bianca – Asd Padernese 3-0 (26-24, 25-11, 25-17)

Nella seconda giornata di ritorno della fase Spring del campionato ennesima vittoria per l’Under 12 Pol. Olginate Bianca (2007), che supera la Padernese in tre set. Partita un po’ fiacca dal punto di vista del gioco espresso per le ragazze allenate da Michele Lancini e Giorgia Figini, che comunque portano a casa altri tre punti per la classifica. Ora ci sarà una settimana senza gare prima del weekend nel quale ci saranno gli scontri diretti per la zona alta della classifica.

Under 12Pol. Olginate Blu – Asd Osfnsa Oggiono 1-2 (21-25, 22-25, 26-24)

Seconda sconfitta stagionale per l’Under 12 Pol. Olginate Blu (2008) contro la capolista Oggiono. Nei primi due set partenza sempre positiva per le ragazze allenate da Deborah Bonacina Mara Corti, che però sprecano troppo, mentre le oggionesi, con un ottimo attacco, le sovrastano e hanno sempre la possibilità di riportarsi avanti. Stessa storia nel terzo set, in cui però le locali difendono di più e riescono a imporsi ai vantaggi.

S3 Red 4×4: V.B. Est – Polisportiva. Olginate 1-4 (14-21, 10-21, 8-21, 9-21, 21-18)

Nella partita inaugurale della seconda fase del campionato promozionale S3 Red 4×4 le piccole del 2009 allenate da Andrea Milaniespugnano il campo di gioco del V.B. Est. Partita a senso unico con bella prestazione delle olginatesi, con l’allenatore che prova varie soluzioni con tutte le ragazze.

Il programma del prossimo fine settimana:

Serie B2: sabato 16 marzo ore 21.00: Cbl Costa Volpino (Bg) – Elevationshop.com – Crai V36+ Olginate

Serie D: sabato 16 marzo ore 21.00: Pallavolo Galbiate – Morganti Insurance Brokers Olginate

Seconda divisione: venerdì 15 marzo ore 21.00: Mafra Due Olginate – V.B.Est Bellusco

Terza divisione: giovedì 14 marzo ore 21.00: Pallavolo Galbiate – Securemme Olginate

Under 16: domenica 17 marzo ore 16.30: Pallavolo Picco Lecco – Securemme Olginate

Under 14: sabato 16 marzo ore 18.00: Fiordilana Casati Arcore – Gierre Olginate

Under 13: domenica 17 marzo ore 9.30: Gierre Olginate – Città di Opera

Under 13: domenica 17 marzo a seguire: Gierre Olginate – Volley Team Brianza

Under 12: sabato 16 marzo ore 15.30: Meitec Team Blu – Pol. Olginate Blu

S3 Red 4×4: domenica 17 marzo ore 15.00: Monte Volley – Polisportiva Olginate

S3 Green 3×3: domenica 17 marzo ore 9.30: Polisportiva Olginate – Emme-vi Volley