Rezzato, 3 marzo. Comi non basta all’Olginatese, vince Rezzato 3 a 1.

Non era semplice per gli uomini di Boldini battere la quarta forza del campionato, Rezzato, e in campo la differenza tecnica si è vista. Colombi al 10′ sblocca la partita e fa 1 a 0, splendida discesa sulla fascia di Caridi, tunnel a un difensore, e cross basso per il bomber biancazzurro che anticipa tutti e segna. I bianconeri non demordono e pareggiano i conti con Comi, che al minuto 28 raccoglie un lancio del compagno e insacca. Poi è dominio Rezzato, che trova due legni. Prima di andare negli spogliatoi per l’intervallo, arriva la doccia gelata per l’Olginatese: ancora Colombi, 2 a 1 in mischia, squadre a riposo.

Rezzato e Olginatese in campo

 

Nel secondo tempo la solfa è la stessa, con i ragazzi di Alberto Gilardino che gestiscono il gioco. L’ex Serie A Sodinha al 62′ conquista e trasforma il rigore del 3 a 1. Rezzato controlla fino a quando negli ultimi minuti concede un rigore ai bianconeri, che lo sprecano con Comi: palla sulla traversa, fine dei giochi.

L’Olginatese rimane a 13 punti, a meno 5 dall’Ambrosiana e a meno 7 dal Ciserano. La speranza nella salvezza è sempre più flebile.