Lecco, 4 marzo. Sabato 23 marzo, appuntamento importante per tutti coloro che apprezzano la figura di don Carlo Gnocchi. La Fondazione “Don Gnocchi” donerà una reliquia del beato, inserita all’interno di una statuetta, alla Fondazione “Casa del Cieco” di Civate. La “Casa del cieco” fu fondata da monsignor Edoardo Gilardi che ebbe un grande legame di amicizia con don Carlo. Proprio monsignor Gilardi prese in mano la conduzione della Pro Juventute alla morte di don Carlo Gnocchi.
La statuetta, sarà inserita in una nicchia della cappella della Passione della chiesa di San Calocero, perché sia sempre visibile ai visitatori.
La reliquia sarà accolta alle 17.30 in via Gilardi e poi i partecipanti saliranno verso la basilica di san Calocero dove, alle 18, sarà celebrata la messa.