Lecco, 1 marzo. Sfilata di politici alla consegna del cantiere del nuovo ostello di Lecco, questa mattina, a San Giovanni. Davanti alla presenza di consiglieri regionali, parlamentari e assessori, il sindaco Virginio Brivio, il presidente di Aler Bergamo-Como-Lecco Fabio Danesi, il presidente di Provincia di Lecco Carlo Usuelli e l’assessore regionale allo Sport e politiche giovanili Martina Cambiaghi, hanno annunciato che per l’estate 2020 il nuovo ostello (che giace abbandonato da quasi vent’anni), sarà realtà: 122 posti letto per una trentina di camere destinate sì ai giovani ma anche alle famiglie e che saranno realizzate grazie a un investimento complessivo di 2,7 milioni di euro. 1,7 milioni sono stati versati dal Comune, 770mila euro dalla Provincia e 250mila dalla Regione. La stazione appaltante è quella di Aler che ha affidato i lavori all’impresa Beltrami Spa. La speranza, naturalmente è che ora i lavori procedano speditamente e senza più intoppi.

Il nostro servizio con l’intervista al sindaco di Lecco Virginio Brivio nella sezione “attualità” del nostro sito.