Dopo il break 4-8 dei primi tre minuti, la Npo  conduce (26-23 il primo quarto), provando un primo allungo a metà secondo periodo (+5), stoppato dagli ospiti. All’intervallo siamo sul 45-40.

la squadra è decisiva al terzo quarto dove la tripla di Marinò regala il + 13 (63-50), Tagliabue realizza un buon canestro al 30′ (72-57). Olginate comanda, a sette minuti dalla sirena Bartoli  porta a +17. Nel finale Lugo si riavvicina, portandosi a -4. Caversazio rimette le cose a posto con Bartoli freddo dalla lunetta nei secondi conclusivi per impedire ogni cosa al Lugo.

Buone percentuali al tiro per la Npo, che mette in cascina  24 assist di squadra; dieci giocatori a segno, Bartoli miglior realizzatore con 20 punti, 19 per Bugatti, 17 per Tagliabue e 11 per Marinò.

 Tabellino Gordon Np Olginate: Lorenzo Bartoli 20 (2/3, 4/15), Fabio Bugatti 19 (5/6, 2/4), Marco Tagliabue 17 (6/6, 0/1), Matteo Marinò 11 (0/2, 2/5), Francesco Gorreri 8 (1/3, 2/6), Edoardo Caversazio 7 (0/0, 1/5), Gaetano Spera 4 (2/3, 0/0), Federico De Bettin 2 (1/4, 0/1), Mirko Carella 2 (1/3, 0/1), Danilo Errera 2 (1/3, 0/0), Loris Bet 0 (0/0, 0/0), Jacopo Masocco 0 (0/0, 0/0). All. Massimo Meneguzzo. Tiri liberi: 21 / 25 – Rimbalzi: 37 7 + 30 (Edoardo Caversazio 9) – Assist: 24 (Federico De Bettin 8).