Sport

GLI AGGIORNAMENTI DALLA SERIE C

CARPE DIEM CALOLZIOCORTE:

ENNESIMO FOGLIO ROSA PER LA CARPE DIEM CALOLZIO

La marcia della Carpe Diem Calolzio non si arresta neanche contro la volenterosa Groane Lentate. I ragazzi di coach Angelo Mazzoleni mettono in tasca il ventesimo foglietto rosa su ventuno partite giocate. L’inizio di gara della Carpe Diem è piuttosto soft e il primo quarto scorre senza sussulti, chiuso con un solo punto di margine (21-20). A partire dal secondo quarto però la squadra di coach Mazzoleni cambia marcia nella metà campo difensiva, costruendo veloci contropiedi che la portano a sfiorare la doppia cifra di vantaggio a metà partita (39-30). Nella ripresa la furia di Calolzio non si arresta. L’ottimo terzo quarto di Leonardo Meroni e Matteo Ferrario – quindici punti, miglior marcatore calolziese – consente al Calolzio di allungare ulteriormente (62-47). Groane prova il recupero nell’ultimo quarto, giungendo al massimo a sei punti di scarto, ma non oltre. La Carpe Diem può festeggiare l’ennesima vittoria di questo ottimo finale di stagione (75-67) e la testa solitaria del campionato.“Oggi abbiamo disputato un’ottima prova. Loro erano senza il loro miglior marcatore, ma sono senz’altro un’ottima squadra, molto meglio di quello che dice la classifica” dichiara coach Angelo Mazzoleni a fine gara.

TABELLINO:

CARPE DIEM CALOLZIO:
Butti 4, Zambelli 11, Meroni 13, Pirovano, Ferrario 15, Fontana 3, Rusconi, Garota 2, Porro 8, Floreano 11, Bonacina 8.
All. Mazzoleni.

MIA NUOVO B. GROANE 2005:
Terraneo, Papatolo 10, Smaniotto 17, Moscatelli, Castelli 4, Borsani, Cesana 9, Lanzi 13, Bergna 10, Sampietro 5.
All. Bocciarelli.

(La squadra e la dirigenza)

STARLIGHT VALMADRERA:

Come da copione: espugnato il campo di Ome
Come da pronostico, quindi, la formazione valmadrerese dell’Adinox Starlight, vince la sfida
esterna sul campo di Ome nel match valido per il campionato di serie C di basket.
Punteggio 52-78 con parziali di 13-28, 31-40, 47-55. Sentiamo il coach Alberto Colombo.
<< E’ stata una partita un po’ così, ed in casa nostra, mancava la Oddo. Quando abbiamo trovato
un buon vantaggio, ci siamo un po’ disunite sul piano caratteriale. Abbiamo sbagliato con qualche
tentativo dalla distanza complicandoci anche un po’ la partita. L’Adinox Starlight ha meritato
decisamente la vittoria, e bene nel finale, nel colpire su contropiede. Devo dire che quando sono
entrate le under hanno dato un altro input alla partita. Alcune fasi sotto tono, sbagliando anche
alcune giocate semplici, ma il successo è meritato>>
OME1 BRESCIA 52
ADINOX STARLIGHT 78
Parziali: 13-28, 31-40, 47-55
Adinox Starlight: Fusi 21, Orsanigo 12, Airoldi 2, Capaldo 17, Colombo 4, Scola, Chitelotti, Greppi,
Adan 14, Oddo, Casartelli 7, Ciceri 1.

(Nella foto Martina Fusi)

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi