Lecco, 22 febbraio. Partirà il primo giugno alle 15.30 dal lungolago di Lecco la decima edizione della Resegup, la corsa che consente ad atleti e appassionati di percorrere un tracciato impegnativo e affascinante, su una distanza di 24 chilometri.

Dai 300 iscritti della prima edizione, agli attuali mille e 200, la Resegup si conferma un appuntamento importante e sempre più internazionale. Una corsa che, come hanno rimarcato gli stessi organizzatori nel corso della presentazione ufficiale dell’evento, ha un effetto “traino”: non solamente per la valorizzazione del territorio. Infatti, quest’anno la Resegup gemmerà una gara legata al “Don Guanella”.

Strettamente legata al Politecnico, la gara quest’anno vedrà partire anche i fortissimi gemelli DeMatteis. La presenza di questi atleti, il perfezionamento del tracciato, sono segnali di quello che, nelle intenzioni dello staff, è la Resegup 2019: una corsa di qualità.

Partecipando alla Resegup, atleti e appassionati sosterranno due realtà importanti: l’associazione italiana Sindrome di Wolf e la Fondazione somaschi Casa San Girolamo.

Le iscrizioni alla gara saranno aperte venerdì prossimo, primo marzo. Per informazioni: info@resegup.it, www.resegup.it.