Lecco, 13 febbraio. La provincia di Lecco ha partecipato con successo alla BIT 2019, Borsa Internazionale del Turismo, che si è tenuta dal 10 al 12 febbraio negli spazi di Fieramilanocity. Tante le opportunità di incontro, valorizzazione e commercializzazione dell’offerta turistica lombarda e non sono mancati blogger, influencer e tour operator stranieri alla scoperta delle bellezze del Lago di Como, ormai conosciute in tutto il mondo.

Tra le mete di maggior successo Villa Monastero a Varenna; un numero di visitatori che cresce ogni anno e che, oltre ad apprezzarne l’aspetto culturale e naturalistico, la scelgono come location per eventi, matrimoni e congressi.

Iniziativa interessante e che si prospetta di grande successo, anche quella lanciata da Auto Servizi Lario Bus in collaborazione con Museo della Guerra Bianca – Forte Montecchio nord, che propone da metà aprile, previa ottenimento delle autorizzazioni necessarie, un servizio di autobus turistico che partirà da Malgrate e percorrerà tutta la sponda est del lago fino a Colico. Orari cadenzati nell’arco della giornata fino alle 23.30 di sera e possibilità di acquistare un biglietto che permette di salire e scendere dal bus tutte le volte che si vuole nell’arco della giornata; una vera e propria novità mai realizzata prima né per la sponda lecchese, né per quella comasca. Un’iniziativa privata nata per dare la possibilità ai turisti e non solo di spostarsi agevolmente ed ammirare le perle del nostro lago.

Questi gli operatori lecchesi protagonisti del workshop per la promozione della propria realtà turistica ai buyer internazionali: Museo della Guerra Bianca, Forte Montecchio nord e Forte di Fuentes – Colico, Lake Como East Side – Malgrate, Lake Como Food Tours – Lecco, Lake Como Tourism – Lecco, Lariobus – Lecco.