Lecco, 8 febbraio. Come ogni settimana, Lecco FM vi porta alla scoperta dei principali appuntamenti del weekend lecchese.

L’auditorium di villa Gomes di Lecco ospiterà oggi, venerdì 8 febbraio, alle 18, “Dio delle ceneri – Le voci dei sommersi”, spettacolo di forte impatto che aprirà l’edizione 2019 del progetto Musica Totale.

Il Planetario di Lecco renderà onore a Stephen Hawking, a pochi mesi dalla scomparsa, con una serata tenuta da Stefano Covino, astronomo dell’osservatorio di Merate. L’appuntamento è per venerdì 8 febbraio alle ore 21. L’ingresso intero costa 6 euro, il ridotto 4 (per under 18, over 65, residenti a Lecco, tesserati Fai e Touring Club).

L’associazione “Raccontiamo l’adozione” organizza per venerdì 8 febbraio alle 21, presso la sala del centro civico di via dell’Eremo, a Germanedo, una serata di testimonianza grazie alla presenza di due figli adottivi adulti che racconteranno la loro storia. Un appuntamento importante per conoscere l’adozione e coglierne i suoi significati più complessi.

Il Comune di Ballabio celebra le ricorrenze della Giornata della Memoria e del Giorno del Ricordo con il tradizionale Concerto per la Rimembranza, “Tributo al dolore”. L’appuntamento è per venerdì 8 febbraio alle 21 nella sala consiliare. In programma letture sull’orrore dei lager e delle foibe, alternate a brani di musica immortale. Sul palco Chiara Ballabio (violino), Giusi Calò (soprano), Franco Zapelli (pianoforte).

Sabato 9 febbraio si svolgerà la cerimonia commemorativa organizzata da Provincia, Comune e Prefettura di Lecco in occasione del Giorno del Ricordo (10 febbraio), istituito con la legge 92 del 30 marzo 2004 in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Alle ore 10.30 alla Riva Martiri delle Foibe ci sarà la deposizione di un omaggio floreale, mentre alle 11, in Sala Don Ticozzi, avrà luogo un incontro pubblico di riflessione.

Anche quest’anno, domenica 10 febbraio, avrà luogo ad Abbadia Lariana la tradizionale festa di Sant’Apollonia. L’appuntamento, caratterizzato dalla  venerazione della compatrona, le bancarelle, gustosi pranzetti e il battello che anticipano in qualche modo la stagione estiva. Nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo, poi, alle ore 10.00 verrà celebrata la messa e alle ore 15.30 ci sarà un incontro di preghiera.