Sport

CALCIO LECCO: TRE GOL ALLA LAVAGNESE, I BLUCELESTI VINCONO ANCORA

Lecco, 3 febbraio. Sono serviti 58’ al Lecco per passare in vantaggio nel freddo del Rigamonti-Ceppi, perché contro la Lavagnese i blucelesti si sono sbloccati solo all’ora di gioco, con un bel gol di testa di Simone D’Anna.

Primo tempo negativo, con qualche occasione per parte e la squadra ospite molto fallosa, graziata in un paio di occasioni dal direttore di gara, il Signor Marco Gullotta di Siracusa, contestato dai tifosi di casa per un mancato doppio giallo su Alluci.

La ripresa regala invece tre gol alla squadra capolista, che passa in vantaggio con D’Anna, finalmente di nuovo in gol, e poi dilaga con Segato e Pedrocchi. Sul secondo gol, il centrocampista bluceleste è furbo nel recuperare un goffo retropassaggio di Bonaventura, che viene espulso un minuto più tardi per un brutto contatto dettato dal nervosismo.

Nel finale entrano Silvestro, Draghetti, Dragoni e Fall ed è proprio quest’ultimo che serve il passaggio vincente a Pedrocchi per il terzo gol del Lecco, che arriva al 91’.

Con questi tre punti la Calcio Lecco raggiunge quota 55, inseguita dalla Sanremese che, seppur vittoriosa in casa contro il Pro Dronero, rimane a meno 8 punti. Savona resta terza a 41 in attesa di giocare il match contro Sestri Levante, rinviato per un infortunio al direttore di gara.

Lecco impegnato con la Lavagnese

Il Tabellino:

LECCO (4-3-3): Safarikas; Samake, Malgrati, Merli Sala, Magonara; Pedrocchi, Segato, Lisai (Draghetti dall’85’), D’Anna (Fall dal 68’), Napoli (Dragoni dal 74’), Vai (Silvestro dal 68’). A disposizione: Jusufi, Poletto, Alborghetti, Corna, Ba. Allenatore: Marco Gaburro.

LAVAGNESE (4-2-3-1): Caruso, Casagrande (Vinasi dal 73’), Queirolo, Avellino, Fonjock, Tos, Basso S. (Romanengo dall’84’), Alluci (Di Pietro dal 61’), El Khayari (Orlando dall’80’), Bonaventura, Purro. A disposizione: Nassano, Bacigalupo, Ranieri, Gnecchi, Basso G. Allenatore: Luca Tabbiani.

Ammoniti: Dragoni per il Lecco; Alluci, Purro, Fonjock, Basso S. per la Lavagnese.
Espulsi: Bonaventura della Lavagnese al 70’ per gioco violento.

Arbitro: Sig. Marco Gullotta (Siracusa)
Assistenti: Sig. Stefano Camillo (Salerno) – Sig. Giuseppe Cesarano (Castellamare di Stabia)

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi