Lecco – Milano. Dal Montecarlo moderno al Montecarlo storico. Ad una settimana dalla disputa del Rally di Montecarlo valido per il mondiale 2019, gara che ha visto quest’anno la partecipazione di due piloti lecchesi, Andrea Coti Zelati e Marco Paccagnella, ora è la volta del Rallye Montecarlo Historique, con una passerella dal centro di Milano venerdì 1 febbraio. Un’occasione imperdibile per gli appassionati lecchesi per vivere da vicino il fascino dello storico rally monegasco. Per la prima volta dal 1932 Milano ospita la partenza del rally storico più famoso nel mondo, il Rallye Montecarlo Historique, nell’ambito dei festeggiamenti dei 115 anni di Automobile club di Milano.

Venerdì 1 febbraio, alle 18, le 65 vetture selezionate per la partenza da Milano prenderanno il via al cospetto della Madonnina per una gara leggendaria e impegnativa, iscritta a calendario internazionale FIA 2019. A queste si accoderanno anche le 25 auto arrivate nei giorni precedenti da Atene. Il programma prevede l’arrivo e l’esposizione delle auto da giovedì 31 gennaio in via Senato 10, all’interno dei chiostri del Palazzo del Senato, partner d’eccezione dell’evento. Venerdì 1 febbraio, dalle ore 15, l’area espositiva dei Chiostri sarà aperta al pubblico, che potrà così ammirare le 90 vetture: le 65 che partiranno da Milano e le 25 provenienti da Atene. Alle 18, davanti al palazzo dell’Aci Milano in Corso Venezia, partirà la prima auto, seguita dalle altre, al ritmo di una al minuto. Come sempre, il Rallye Historique è riservato alle vetture che hanno partecipato al Rallye di Montecarlo tra il 1955 e il 1980. Le auto sfileranno nel centro città, con un controllo di passaggio e la presentazione al pubblico in piazza del Duomo.

In occasione del Rally, per chiudere le celebrazioni del 115° anniversario dell’ACM, è stato organizzato anche un raduno Tribute riservato alle auto che hanno fatto la storia del Rallye di Montecarlo. I partecipanti al Tribute per il 115° dell’Automobile Club di Milano precederanno le vetture del rally, con partenza da corso Venezia alle ore 17, per terminare con una parata in pista e la cena presso l’Autodromo Nazionale di Monza. Anche le auto del Tribute sfileranno in piazza del Duomo con le auto del Rallye Montecarlo Historique, per uno spettacolo da non perdere per chi ama la storia dell’automobile e in particolare le vetture entrate nella leggenda dei rally.