Arte e cultura

premio paolo cereda

24 CLASSI DEL LECCHESE PER OLTRE 600 RAGAZZI PARTECIPERANNO ALLA II^ EDIZIONE DEL PREMIO ‘PAOLO CEREDA’

Lecco, 28 gennaio. Un nuovo grande successo di partecipazione quello riscosso dalla 2a edizione dal Premio “Paolo Cereda”.

Alla scadenza del 25 gennaio 2019, il concorso ha visto l’adesione di ben 24 classi di scuole secondarie di primo e secondo grado di Lecco e provincia. Ora si entra nel vivo, con la produzione – entro il 5 aprile 2019 – del proprio elaborato, artistico o letterario, sul tema “Libera il bene: dal bene confiscato al bene comune”.

Il bando è stato promosso da ‘La Fondazione Comunitaria’, in collaborazione con l’Associazione “Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie” e l’Ufficio scolastico provinciale di Lecco, per promuove la seconda edizione del concorso in ricordo di Paolo Cereda, Referente provinciale del Coordinamento di Libera Lecco e motore attivo della promozione della legalità tra i giovani in particolare nelle scuole della Provincia dei Lecco.

Il concorso, giunto alla sua seconda edizione, porta il titolo “Libera il bene: dal bene confiscato al bene comune” è rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado di Lecco e provincia e vuole incoraggiare l’impegno dei giovani per la legalità democratica e la cittadinanza attiva.

Le classi che intendono partecipare dovranno effettuare le iscrizioni compilando la scheda di partecipazione allegata entro venerdì 25 gennaio 2019 mentre la scadenza per la presentazione degli elaborati è venerdì 5 aprile 2019.

La Fondazione comunitaria mette a disposizione un premio di 1.000 euro per ciascuna delle prime 5 classi classificate.

A valutare i lavori e a individuare i 5 vincitori sarà chiamata anche LIBERA, la quale ha confermato Luca Cereda, Lorenzo Frigerio e Stefano Vassena quali propri rappresentanti nella Giuria del concorso.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi