Arte e cultura

Mostra ottocento lombardo

OLTRE 4000 ACCESSI ALLA II^ “GRANDE MOSTRA” ALLESTITA IN CITTÀ

Lecco, 24 gennaio. Si è conclusa domenica scorsa, 20 gennaio, l’esposizione dedicata all’Ottocento Lombardo, promossa da ViDi e ospitata nelle sale di Palazzo delle Paure. 4461 gli accessi registrati, dei quali il 31,55% proveniente dal territorio comunale di Lecco e il restante 68,45% da fuori città.

MANAGING. Soddisfatto il managing director di ViDi Fabio Sanvito, che commenta: “La chiusura della bellissima mostra sull’Ottocento Lombardo ci conferma che il progetto pensato per il Palazzo delle Paure di Lecco è in grado di attirare migliaia di visitatori. Il dato statistico sulle provenienze è molto simile a quello riscontrato in altri centri lombardi, che da anni propongono mostre di qualità e di interesse e che vanno oltre i confini comunali.

VISITATORI. I visitatori dalla città di Lecco sono stati i più numerosi con una percentuale superiore al trenta per cento dell’affluenza e a partire dalla mostra di fotografia di Berenice Abbott, in programma dal 20 aprile, proseguendo con Il Divisionismo in autunno, riserveremo una particolare attenzione al territorio e alla voglia di cultura e arte che i lecchesi hanno manifestato con la loro partecipazione. Siamo sicuri che le prossime valide proposte e le esperienze maturate in questa prima stagione, in continua e proficua sinergia con l’amministrazione comunale di Lecco, sapranno confermare il successo e il riconoscimento di Palazzo delle Paure a ulteriori nuovi visitatori”.

Non solo, la mostra che ha proposto un viaggio esplorativo nella pittura e nella cultura lombarda del XIX secolo, con oltre cinquanta opere da Hayez al Piccio, da Faruffini a Cremona, da Medardo Rosso a Segantini, è stata censita dal portale ITALIVE.it e ammessa alle votazioni che assegneranno il Premio ITALIVE 2019.

ITALIVE.it, patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è un programma di promozione turistica e culturale che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati, a cui ogni anno il portale dedica il Premio ITALIVE, giunto ormai alla sua sesta edizione.

ASSESSORE PIAZZA. “Otre 10 mila visitatori alle due grandi mostre che hanno inaugurato il primo anno della collaborazione attivata con la società ViDi dimostrano la bontà del progetto che ha portato a Lecco nel prestigioso spazio del Palazzo delle Paure esposizioni di grande richiamo internazionale – sottolinea l’assessore alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza. I dati raccontano che la rotta tracciata per portare a Lecco sempre più visitatori e sviluppare il settore del turismo culturale è quella giusta. Senza dubbio la strada da percorrere è ancora lunga e sin dalla prossima mostra ci concentreremo su di un lavoro sinergico con il territorio affinchè queste esposizioni diventino sempre più di interesse e accessibili anche per i cittadini che ancora non si sono avvicinati a questa proposta, nonchè alle scuole. Il riconoscimento avuto con l’inserimento della mostra nel contest patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo conferma nuovamente la qualità dell’evento appena concluso e riconosce alla città il valore dell’arte e della cultura che promuove”.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi