Lecco, 9 gennaio. Nell’ambito della valorizzazione dei monumenti lecchesi messa in atto di recente dall’amministrazione comunale, la statua di Alessandro Manzoni, sita nell’omonima piazza della città, sarà illuminata, dalla serata di oggi, grazie al contributo della famiglia di Pierdomenico Frigerio, che era già intervenuta nell’ambito della valorizzazione illuminotecnica del Monumento ai Caduti sul lungolago.

Il contributo fa parte della serie di attività di valorizzazione che si sono rese possibili grazie alle opportunità offerte dal regolamento per la collaborazione tra cittadini attivi e amministrazione comunale. Quattro ulteriori monumenti cittadini saranno oggetto di interventi di restauro, a partire dal 15 gennaio. Si tratta dei monumenti dedicati ai caduti della Grande Guerra situati a San Giovanni alla Castagna, in piazza Felice Cavallotti; Maggianico, in via Gaudenzio Ferrari, e a Castello, in piazza Antonio Dell’Oro. Infine, a questi si aggiunge il restauro del monumento dedicato a Mario Cermenati, posizionato nell’omonima piazza.