Lecco, 3 Gennaio 2019

Ecco i primi appuntamenti del 2019 al “Franco Parenti” di Lecco. Una ricca stagione in città che non smette di stupire e che continuerà sino a maggio 2019 per poi spostarsi in estate all’aperto nei luoghi caratteristici della nostra provincia.

Si inizia venerdi’ 11 gennaio alle ore 20.45 con:”Ma mai nessuno la bacio’ sulla bocca” di e con Ugo Dighiero, Marco Melloni e Stefano Benni.

Ecco qualche parola in merito allo spettacolo:
Dove sono andati i capelli? Perchè non posso più fare lo spuntino di mezzanotte con la peperonata? Perchè una serata di gozzoviglia con gli amici ormai prevede almeno due giorni di convalescenza? Possibile che concetti come “gin tonic”, “marijuana”, “parapendio”, “orgia” siano stati sostituiti da “caffè d’orzo”, “pranoterapeuta”, “riposino”, “colesterolo”?
E l’amore? E’ ancora possibile oggi suicidarsi per amore? Il “dottor divago” di Stefano Benni tenta disperatamente di dare un senso alla fine della sua relazione, ma le sue digressioni iperboliche gli impediscono un’analisi lucida.
Chi meglio di Gnappo, che analizza le culture umane con lo strumento della favola, può avvicinarsi alla verità? Sarà lui a spiegarci perchè nessuno baciò mai la bella addormentata sulla bocca. Un percorso caleidoscopico per attore acrobata.

Se ancora non siete convinti, ecco due parole su Ugo Dighiero:

Dopo essersi diplomato alla scuola del Teatro Stabile di Genova, nel 1989 fonda il gruppo comico dei Broncoviz insieme a Marcello Cesena, Maurizio Crozza, Mauro Pirovano e Carla Signoris.

Prosegue inoltre la rassegna domenicale per bambini e famiglie. Domenica sei gennaio alle ore 16 infatti andrà in scena:”La Befana vien di notte” a cura di TeatroProva, passerà inoltre la Befana in persona a dare dolcetti ai bimbi presenti.

Anche la rassegna cinematografica a cura di DinamoCulturale prosegue con un omaggio al maestro Bernardo Bertolucci. Sarà proiettato infatto martedi’ otto gennaio alle ore 21 “Il Conformista”

Partirà infine a gennaio la rassegna:”Da cima a fondo”, tre serate dedicate alla montagna.

Ecco il programma nel dettaglio:
Venerdì 18 gennaio ore 20.45
I TESORI DELLA DOL

Film documentario di Carlo Limonta sul trekking lungo la Dorsale Orobica Lecchese, preceduta da un intervento del M°Martin Meyes al corno delle Alpi.
Introduce Ruggero Meles, scrittore ed esperto di montagna.
Ingresso libero

Sabato 19 gennaio ore 20.45
NELL’OMBRA DELLA LUNA | Associazione Taiko

I grandi tamburi giapponesi Taiko accompagneranno dal vivo la lettura di alcune storie accadute agli alpinisti di Lecco sulle montagne del lecchese. Nel buio, nel silenzio, con la speranza e la paura. Il palco si trasforma  in uno spazio sacro dove storie, suoni ed emozioni emergono e prendono vita.
Ingresso a pagamento

Sabato 26 gennaio ore 20.45
LO SGUARDO DALL’ALTO | Ruggero Meles e Luca Radaelli

Il rapporto tra l’uomo e la montagna: la montagna come luogo sacro, passaggio verso il cielo, tramite con gli dèi.
Conferenza intervallata da letture teatrali di testi dedicati al tema: da Marc’Aurelio a Goethe, da Petrarca a Leopardi fino a Fosco Maraini e Walter Bonatti, accompagnate da musiche di Franz Liszt, Jan Garbarek e Keith Jarrett. Ingresso a pagamento.

Non si dica quindi che Lecco è carente di cultura e di iniziative, non avete piu’ scuse! Tutti a Teatro.