Lecco, 11 dicembre. Questa sera alle 19.30 andrà in onda la prima puntata della trasmissione Scarp de’ tenis – Incontri sulla strada che vedrà come protagonisti Giacomo Poretti e 4 luoghi simbolo della ‘milan col cor in man’. Incontri sulla strada andrà in onda su TV2000  fino al 14 dicembre alle ore 19.30.

Scarp de’ Tenis è da più di vent’anni un giornale di strada, che racconta dell’asfalto e delle scarpe consumate di chi calpesta dall’alba al tramonto e che viene venduto in strada. La sua distribuzione, da Milano dov’è nato, ispirata dalle parole di Enzo Jannacci che cantava nel ‘64 ‘…el purtava i scarp de’ tenis’, avviene ora nelle principali città Italiane. I suoi venditori sono homeless, persone emarginate che attraverso il lavoro di vendita della rivista riacquistano autostima e speranza in un mondo che sembrava averli intenzionalmente abbandonati.

scarp

Sono quattro, come le puntate, i luoghi che verrano esplorati: il Refettorio Ambrosiano, gestito dalla Caritas Ambrosiana e situato nello storico quartiere di Greco, la Casa di Accoglienza Enzo Jannacci in viale Ortles, la cui gestione è affidata al Comune di Milano, il Rifugio Caritas di via Sammartini nei pressi della stazione Centrale, ed infine la Ronda della Carità, una onlus operativa da vent’anni sul territorio milanese e che ha la propria sede nel quartiere di Lambrate. In questi diversi luoghi Giacomo dialogherà con gli ospiti, improvviserà gag, lancerà i servizi di approfondimento con le storie di Scarp curati dalla redazione di Scarp de’ Tenis.

Il direttore di Caritas Ambrosiana, il lecchese Luciano Gualzetti, ha sottolineato come il ‘progetto Scarp’ e questa sua ultima creatura televisiva sono un’idea straordinaria che la Cooperativa Oltre, cooperativa sociale nell’orbita della Caritas Ambrosiana, è stata capace di pensare e realizzare. La cooperativa Oltre e la rivista di Scarp de’ tenis sono state capaci negli anni “di unire l’inclusione, l’occasione di reddito e la capacità di comunicare e generare storie positive”.

scarp

“Da cose a cose, la storia degli uomini è fatta dagli uomini”. E proprio il tema della positività è quello che ha voluto mettere in evidenza il conduttore e narratore di Scarp de’ Tenis – Incontri sulla strada, ovvero l’attore, artista e comico Giacomo Poretti. “La difficoltà maggiore ma anche la sfida più bella e stimolante da vincere, è quella di andare oltre il pietismo, da una parte, e i pregiudizi dall’altra, interessandosi alle cause del disagio e dell’emarginazione sociale. l’insegnamento che traggo da questo lavoro è il seguente: quando si cammina per strada troppo spesso non sappiamo guardare a chi è in difficoltà o a chi vive in una situazione di disagio. Ecco, grazie a Incontri sulla strada spero che molti occhi si possano ‘aprire”.