Sport

Pallavolo Olginate: tante gioie in questo weekend. Elevationshop.com CRAI arresta Gossolengo

Serie B2: Elevationshop.com CRAI Olginate – Gossolengo 3-2 (25-19, 28-26,18-25,24-26,15-9)

Eccezionale prestazione della Elevationshop.com CRAI di Olginate che, sabato 8 dicembre 2018, interrompe la serie positiva della capolista Gossolengo. Partita al cardiopalma, che si conclude solo al tie break. 3-2 il risultato finale dopo che la squadra di casa aveva sfiorato la possibilità di chiudere il match in 4 set con 2 match point, ben neutralizzati dalle avversarie che hanno combattuto fino alla fine.

“Abbiamo giocato una pallavolo di qualità” le parole di coach Iori al termine di partita preparata e gestita nel migliore dei modi, tanto da neutralizzare i punti di forza delle avversarie e permettere alle leoncine, così sono chiamate le giocatrici, di esprimere la pallavolo che sanno giocare.

Prima sconfitta stagionale per Gossolengo che ha comunque lottato in questa 9^ giornata del campionato di B2, salvo poi cedere rapidamente nel tie break.
Cambia poco per la classifica, Elevationshop.com CRAI guadagna una posizione e resta nella zona centrale.

Tabellino: Colombo 3, Guerini 16, Fezzi 10, Giobbe 16, Cattaneo 12, Cardoni (Mvp con 17 punti e 7 muri), Fizzotti (L1), Serafini, Moreschi, Angelinetta. All.: Iosi e Arisci.

Prossimo appuntamento per la Serie B2, sabato 15 dicembre 2018 ad Albisola, contro la cenerentola del girone ad oggi ancora a secco di punti e vittorie.

Serie D: Morganti Insurance Brokers Olginate – Progetto Valtellina (So) 3-0 (25-18, 25-15, 25-21)

Anche il campionato di Serie D regala soddisfazioni e gioie ad Olginate. La Morganti Insurance Brokers Olginate supera infatti Progetto Valtellina, formazione che occupa la terza posizione della classifica, in tre set.
Dopo un inizio forte delle avversarie, le ragazze allenate da Sersale e  Ambiveri esprimono il loro gioco e archiviano il primo set con ottime percentuali in attacco. Secondo set sempre in mano alle ragazze di Olginate che iniziano forte anche il terzo set, salvo poi farsi recuperare fino al 23-20. Dopo il time out prontamente chiamato dal coach, la squadra di casa chiude la partita e rimane ora sola in vetta.

Soddisfatto il coach che sottolinea l’importanza di questa sfida, la bravura delle sue ragazze a gestire la gara con coraggio, intelligenza e determinazione, senza però nascondere il brutto calo di tensione nel terzo set. Poco importa, è arrivata un’altra vittoria e la squadra ha saputo esprimere un’ottima pallavolo contro un avversario difficile.

Tabellino: Giudici 1, Marelli 6, Rainoldi 15, Galizioli 4, Scola 18, Conti 8, Barbiero (L2), Malvaso 2, Paris (L1), Tavola, Crippa 1, Vismara, Perego. All.: Sersale e Ambiveri.

WhatsApp +39 3662141376

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni per i cookie di terze parti leggi l'informativa completa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi